Stratasys: nuova stampante 3D Objet260 Dental Selection

1992a_300Stratasys, leader globale di soluzioni di stampa 3D e fabbricazione additiva, presenterà la nuova stampante 3D Objet260 Dental Selection all’evento International Dental Show  a Colonia, in Germania.

Grazie all’esclusiva tecnologia a triplo getto di Stratasys, la stampante Objet260 Dental Selection eleva lo standard del realismo dei modelli dentali realizzati con stampa 3D per migliorare l’accuratezza e l’efficacia dell’odontoiatria digitale.

La nuova versatile stampante 3D consente a studi odontoiatrici e laboratori odontotecnici di medie e grandi dimensioni di aumentare il volume di affari grazie ad accurati modelli dall’aspetto realistico, parte integrante dell’intero flusso di lavoro odontoiatrico digitale, che include anche le scansioni intraorali. Grazie alla realizzazione di diversi modelli multi-materiale tramite un unico vassoio e un unico processo di stampa, sarà possibile aumentare la produttività e, di conseguenza, la redditività.

“Con la stampante 3D Objet260 Dental Selection possiamo realizzare maschere gengivali stampate in 3D e modelli che prima non eravamo in grado di creare. In passato, non avevamo a disposizione modelli dentali stampati in 3D con riproduzioni di denti e gengive così accurate e realistiche”, ha affermato Stefan Remplbauer, general manager di 3DMedicalPrint, in Austria. “Le reazioni iniziali dei nostri clienti, tra cui odontotecnici, dentisti e chirurghi, sono state estremamente positive. Sono certo che si tratti di un’ottima opportunità per consentire a 3DMedicalPrint di superare la concorrenza”.

Le straordinarie funzionalità della stampante Objet260 Dental Selection consentono ai laboratori odontoiatrici e ortodontici di realizzare modelli in gesso estremamente accurati e realistici, come mai prima d’ora. Queste caratteristiche permettono di ottenere modelli gengivali con consistenza simile a quella reale per test funzionali accurati e di sfruttare un’ampia gamma di sfumature disponibili per una scelta di colori personalizzata.

La stampante 3D Objet260 Dental Selection 3D è compatibile con tutti i materiali odontoiatrici PolyJet, offre inoltre un’ampia gamma di colori specifici per materiali odontoiatrici che consentono di ottenere modelli con denti e gengive di colore e consistenza simili a quelli reali. Questa caratteristica consente agli utenti di soddisfare una più ampia gamma di esigenze applicative tramite un unico sistema, riducendo i costi destinati alle apparecchiature. Le applicazioni spaziano dalla verifica degli impianti con modelli di gesso che riproducono l’aspetto e la consistenza effettiva delle gengive per una valutazione funzionale accurata, ai modelli con caratteristiche rigide che richiedono l’utilizzo di materiale simile alla gomma. I laboratori hanno la possibilità di stampare direttamente guide chirurgiche basate sui dati della scansione CBCT, con anatomia di denti, radici e canale del nervo realizzata in materiali differenti per migliorare la prevenzione di lesioni al nervo dentale.

“Con l’introduzione del modello Objet260 Dental Selection, Stratasys garantisce un miglioramento dell’odontoiatria digitale grazie a una stampante 3D capace di sfruttare il file digitale dei colori ottenuto con scansione intraorale per trasformarlo in un modello dentale con consistenza e colori diversi. Queste funzionalità garantiscono ai dentisti un’accuratezza di livello superiore e ai pazienti una migliore comprensione dei processi”, ha affermato Avi Cohen, direttore del reparto Global Dental di Stratasys. “La stampante Objet260 Dental Selection rappresenta una priorità per qualsiasi studio odontoiatrico o ortodontico che intenda ottenere vantaggi competitivi attuali o futuri”.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here