Il gruppo DOLLMAR vi sorprenderà

Foto 42 OKIl Gruppo Dollmar si presenta a questa edizione della EMO con un gran numero di novità sviluppate nel corso degli ultimi anni. Dollmar e Dollmar Meccanica sono cresciute sviluppando nuove partnership con investimenti nell’innovazione applicata al mondo della meccanica. Da maggio 2015 Dollmar Meccanica è partner UCIMU, nota associazione costruttori macchine utensili. Come storica costruttrice di impianti di lavaggio, Dollmar Meccanica presenterà queste nuove soluzioni esponendo impianti di lavaggio per i più svariati settori industriali. In particolare, l’impianto RDV.10×2/4.V rappresenta una soluzione di lavaggio a base acqua e detergente dedicata al trattamento di pezzi con morfologia particolarmente complessa e studiata per coniugare un’elevata efficienza ad un minor impatto ambientale. Nel dettaglio l’impianto è fornito di una tecnologia di lavaggio combinata a spruzzo e immersione con 2 cesti porta pezzi e 4 fasi di lavaggio contemplate nel ciclo automatico di trattamento. Grazie al sistema di asciugatura sottovuoto garantisce tempi ciclo più brevi e performance migliori. DM EVOLUTION 200V è invece un impianto di lavaggio completamente sottovuoto funzionante con idrocarburi o alcoli modificati/ glicoli eteri. Ideale per rimuovere elevate quantità di inquinanti di lavorazione come oli o trucioli su diverse tipologie di materiale. Questi impianti permettono di raggiungere una produttività molto elevata con cicli di lavaggio molto rapidi e consumi minimi di prodotto. Un aspetto chiave degli impianti Dollmar Meccanica è il supporto della capogruppo Dollmar S.p.A. nello sviluppo di processi di lavaggio specifici per ogni materiale e inquinante da rimuovere, garantendo soluzioni mirate e un servizio post vendita di assistenze ad hoc. In questo evento verranno inoltre presentate tutte le novità in materia di lubrificanti industriali, oli per la lavorazione dei metalli e per trattamenti termici della nostra ormai nota partner MotulTech, che sviluppa linee di prodotti con performance sempre più elevate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here