OML presenta GENIUS 2.0

fig.oml OKA completamento della gamma GENIUS, OML ha sviluppato la nuova gamma di morse autocentranti per macchine a 5 assi, GENIUS 2.0. Al fine di mantenere una rigidità massimale dell’assieme, i due supporti ganascia sono guidati su una base monoblocco con doppia guida prismatica rettificata. A causa dell’ingombro del mandrino della macchina utensile a 5 assi, il problema principale da risolvere riguardo il bloccaggio del pezzo, è quello di uscire da questi ingombri per consentire di lavorare il pezzo sulle 5 facce. Questo obbliga a rialzare l’altezza delle ganasce, ma per evitare la flessione delle medesime, è necessario che l’asse della vite di bloccaggio sia il più vicino possibile al pezzo. L’altro vincolo da considerare è la forma del supporto delle ganasce, che deve essere il più compatto possibile per un utilizzo di utensili con lunghezze molto corte. La morsa GENIUS 2.0 può essere montata direttamente sulla tavola macchina e può anche essere interfacciata al sistema Zero Point APS. GENIUS 2.0 si avvale oltremodo della tecnologia SinterGrip, ovvero degli inserti in metallo duro, che consentono una presa pezzo sicura di soli 3,5 mm. Gli inserti SinterGrip, con la loro speciale forma a tronco di piramide e la speciale affilatura delle cuspidi, incidono penetrando il materiale da lavorare e creano degli accoppiamenti con assoluta assenza di giochi, scaricando le forze e le vibrazioni diventando un corpo unico con la morsa e il pezzo in lavorazione. La combinazione dei 2 fattori, doppia guida prismatica rettificata e SinterGrip, consente di effettuare lavorazioni complesse e di elevata asportazione truciolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here