Stratasys: tecnologia di stampa 3D più accessibile ed economica

2131a_300Stratasys Ltd., protagonista nel mondo delle soluzioni di stampa 3D e fabbricazione additiva, ha presentato la potenziata Objet Connex3, con l’obiettivo di aiutare il settore della fabbricazione additiva nel rendere la tecnologia di stampa 3D multicolore e multi-materiale più accessibile per tutti.

Ottimizzando processi generalmente complessi e invertendo la tendenza nel rapporto prezzo-prestazioni, non sempre favorevole in passato, la Objet Connex3 contribuisce ad accelerare l’adozione della stampa 3D con un flusso di lavoro semplificato dal progetto alla stampa 3D, una maggiore facilità d’uso, uno spettro più ampio di colori e un più alto valore. In qualità di stampante 3D di gran lunga più versatile sul mercato, la migliorata Objet Connex3 è stata presentata a Dallas, in Texas, in occasione di SOLIDWORKS World 2016 (Stand 503).

Resa più potente con il motore di gestione dei colori di Adobe e una nuova connettività, Objet Connex3 offre un’esperienza di stampa 3D a colori più completa e un flusso di lavoro diretto dal progetto alla stampante 3D. Riunendo più sistemi in un’unica piattaforma multicolore e multi-materiale, riduce l’investimento di capitale richiesto e la complessità dei processi per stimolare l’adozione su vasta scala.

Secondo Gartner, le vendite di stampanti 3D supereranno i 14,6 miliardi di dollari nel 2019 con un incremento degli acquisti da parte di consumatori, istituti scolastici e aziende. Le rapide innovazioni in termini di qualità e prestazioni in tutte le tecnologie di stampa 3D daranno un impulso alla domanda di aziende e consumatori. “Le rapide innovazioni a livello di qualità e prestazioni nelle tecnologie di stampa 3D stanno stimolando la domanda da parte di aziende e consumatori, con un aumento significativo dei tassi di crescita delle unità vendute nel comparto delle stampanti 3D. Il mercato delle stampanti 3D continua la propria trasformazione da mercato di nicchia a mercato globale su vasta scala che include aziende e consumatori”, ha dichiarato Pete Basiliere, vice-presidente per la Ricerca di Gartner.

Il vantaggio economico – più sistemi e processi in una singola stampante 3D
La Objet Connex3 permette a chiunque, dal progettista al produttore, di creare facilmente parti estremamente complesse, con aspetto, forma e funzione identici a quelli delle parti prodotte con processi di fabbricazione convenzionali. Gestione dinamica dei colori e anteprima realistica, ampia gamma di materiali avanzati e un processo senza soluzione di continuità dal progetto alla stampa 3D sono tutti elementi che contribuiscono ad accorciare i tempi di sviluppo, a ridurre gli investimenti e a stimolare l’innovazione.

I clienti possono valutare rapidamente e riprogettare in un lampo i modelli 3D permettendo il rispetto di importanti scadenze. La possibilità di combinare materiali, texture e colori in un singolo componente elimina i vincoli della produzione convenzionale. Si riducono al minimo investimenti iniziali e spazio d’ingombro, così come i costi di post-produzione associati alle attività di verniciatura, sabbiatura, lavorazione meccanica o sovrastampaggio. Objet Connex3 è una piattaforma aperta ed espandibile, sviluppata per poter essere aggiornata rapidamente con l’aggiunta di nuove funzionalità per dare maggiore valore agli odierni investimenti.

“Se si esaminano le normali curve di adozione di una tecnologia si noterà che generalmente c’è un sostanziale ritardo tra il potenziale e la realtà. Nel caso della stampa 3D, nonostante le grandi potenzialità, i clienti sono ancora in una certa misura limitati dalla complessità e dai costi”, ha spiegato Josh Claman, Chief Business Officer di Stratasys. “Stratasys è impegnata a promuovere l’adozione della stampa 3D, stimolando una creatività senza precedenti, una nuova flessibilità e un’innovazione spinta. Ci siamo ora uniti ad Adobe per compiere ulteriori passi avanti nella realizzazione di questa visione, assicurando una stampa 3D più facile e più accessibile. Objet Connex3 è la sola stampante 3D sul mercato in grado di unire più materiali e colori in un unico sistema, offrendo al contempo un flusso di lavoro altamente ottimizzato e integrato. Grazie alla maggiore facilità d’uso e a un rapporto prezzo-prestazioni migliorato, Stratasys sta promuovendo un’espansione nell’adozione della stampa 3D attraverso la semplificazione”.

Nuovo software Stratasys Creative Colors e nuovi fotopolimeri PolyJet
Alla base della rinnovata Objet Connex3 c’è il software Stratasys Creative Colors, con tutta la potenza del motore di gestione dei colori per la stampa 3D Adobe 3D Color Print Engine. Il nuovo software mette a disposizione tavolozze di colori brillanti sfumati con un più ampio spettro cromatico, texture migliorate e il supporto di motivi, oltre ad anteprime dei colori molto precise e realistiche. Anche il flusso di lavoro dal progetto alla stampa 3D è stato ottimizzato e semplificato e può essere utilizzato con sistemi Objet Connex3 presenti in loco o con il servizio Stratasys Direct Manufacturing per parti on-demand. L’esperienza della stampa 3D con connessione diretta Abode-Stratasys Direct Manufacturing è stata ulteriormente arricchita con l’aggiunta di funzionalità quali preventivo immediato, convalida e anteprima. Objet Connex3 è attualmente l’unica stampante 3D sul mercato in grado di offrire i vantaggi della gestione dei colori di Adobe.

Objet Connex3 include ora due nuovi materiali. Vero PureWhite è un bianco opaco rigido, più luminoso e resistente ai raggi UV del 20% rispetto all’attuale VeroWhite. VeroCyan è stato migliorato e reso più luminoso e vivido, caratteristiche che lo rendono ideale come materiale utilizzato singolarmente o per la formazione di materiali digitali, funzionalità esclusiva di Connex3 che permette di creare nuovi materiali mediante il getto congiunto di più materiali insieme.

La serie Objet Connex3 include i modelli Objet260 Connex3, Objet350 Connex3 e Objet500 Connex3.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here