Grafene: dall’Italia, inchiostro per schermi flessibili

business hand holding a touch pad computer and 3d streaming images

business hand holding a touch pad computer and 3d streaming images

Durante il Mobile World Congress, l’Istituto Italiano di Tecnologia ha presentato un particolare tipo di inchiostro.

Si tratta, infatti, di un inchiostro al grafene che consente di stampare circuiti elettronici flessibili, perfetti per realizzaresmartphone pieghevoli, come quello (prototipale) lanciato da Samsung. Ciò è stato possibile grazie alle caratteristiche eccezionali del grafene, prima tra tutte l’elevata flessibilità, a cui si aggiungono robustezza e conducibilità elettrica.

E non finisce qui, perché i ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia stanno studiando nuove applicazioni e sviluppi commerciali per l’inchiostro al grafene. Stay tuned.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here