Innodriver, una mano all’innovazione

bando innodriver

Sempre nell’ambito delle iniziative europee (in questo caso POR FESR 2014-2020), e sempre in Lombardia, è da segnalare anche il bando Innodriver S3 edizione 2017 – Misure A-B-C – Asse 1 Ricerca E Innovazione / Azione I.1.B.1.1. Il bando sostiene le Mpmi nell’acquisizione e sviluppo di servizi avanzati di innovazione tecnologica e nei processi di brevettazione.

 

La dotazione

La dotazione finanziaria complessiva iniziale del bando è pari a 11 milioni di euro, suddivisa come segue nelle diverse misure: 7.400.000 euro per la misura A – Collaborazione tra Pmi e centri di ricerca; 600 mila euro per la misura B – Supporto alle proposte che hanno ottenuto il «Seal of Excellence» nella fase 1 «strumento per le PMI» di Horizon 2020; 3 milioni di euro per la misura C – Supporto ai processi di brevettazione.

 

Una seconda finestra per la misura A

A questo proposito, bisogna dire che è prevista, per gennaio 2018 (dal 10 al 31), l’apertura di una seconda finestra per la misura A, che prevede un contributo concedibile di 25 mila euro a fronte di un investimento minimo previsto di 40 mila euro. La domanda deve essere presentata sul sistema Siage. Prima di presentare la domanda il soggetto deve essere profilato.

Info: bandor&i@regione.lombardia.it, indicando nell’oggetto “Bando Innodriver S3 – edizione 2017 – Misure A, B e C”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here