Recenti sviluppi e indirizzi per robotica, sensoristica ed intelligenza artificiale applicati alla saldatura.

“Feel Weld!” 3 – “Sentire” la saldatura

feel weld

La spinta di Industry 4.0 conferma il trend positivo non solo per il mercato dei robot – per il quale, oltre al record di vendite del 2016, le previsioni internazionali anticipano per gli anni 2018-2020 una crescita a doppia cifra per il mercato globale – ma anche, più in generale, per i processi di automazione, lo sviluppo di intelligenze artificiali, la gestione dinamica dei dati, che sembrano non avere arresto.

Fra l’altro, in virtù dei loro evidenti punti di forza, i nuovi asset sono sempre di più uno strumento affidabile e flessibile, sovente irrinunciabile: grazie, infatti, ai miglioramenti nel campo della tecnologia digitale, dell’integrazione nel processo produttivo e nella sensoristica, la soluzione integrata robotizzata è sempre di più la scelta di elezione per la saldatura di componenti critici ed è oggi più che mai alla portata anche di aziende medio piccole.

L’Istituto Italiano della Saldatura, attraverso l’organizzazione della terza edizione di Feel Weld, giornata dedicata ai “Recenti sviluppi ed indirizzi per robotica, sensoristica ed intelligenza artificiale applicati alla saldatura”, che si terrà il 31 Maggio 2018 a Milano presso UCIMU, vuole porre l’attenzione sugli aspetti che nella Quarta Rivoluzione Industriale rendono sempre più irrinunciabili queste soluzioni innovative nei processi di fabbricazione mediante saldatura. La partecipazione accredita CFP per Ingegneri iscritti agli Ordini territoriali italiani.

Appuntamento il 31 Maggio 2018, presso la sede UCIMU – Area Metropolitana di Milano (Cinisello Balsamo).

Per informazioni:

Elisabetta Sciaccaluga / Responsabile Tecnico di “Feel Weld! 3”:

elisabetta.sciaccaluga@iis.it / 010.8341.515

Cinzia Presti / Comunicazione – Sponsorizzazioni:

cinzia.presti@iis.it / 010.8341.392

Ivana Limardo / Segreteria Organizzativa, informazioni e iscrizioni:

ivana.limardo@iis.it / 010.8341.373

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here