L’SKF Smart Manufacturing Transformation

0
229

Il ruolo delle tecnologie digitali negli stabilimenti SKF

Le tecnologie digitali stanno aiutando SKF a modificare radicalmente gli impianti di produzione per aumentare velocità e flessibilità. Per i clienti ciò significa tempi di risposta più brevi e riduzione delle scorte a magazzino e dei costi.

L’eccellenza in produzione è sempre stata un fattore di vitale importanza per l’offerta di SKF ai clienti. Le prestazioni e la durata di esercizio dei prodotti del marchio sono assicurate da materiali adeguati, geometrie di precisione e assemblaggio accurato. Per raggiungere tali obiettivi, SKF si impegna per perfezionare e ottimizzare costantemente i processi di produzione e la capacità produttiva. Tuttavia, per ottenere l’eccellenza in produzione, la precisione non basta. Serve anche grande flessibilità. Per assicurare i migliori servizi ai clienti, contenendo i costi, i costruttori necessitano di sistemi di produzione funzionali e adattabili, in grado di gestire piccoli volumi e garantire brevi tempi di risposta. Come molte altre realtà manifatturiere, SKF ha adottato il principio della produzione snella, mantenendo un forte orientamento all’eliminazione di errori, ritardi e altri tipi di sprechi. Ora, il gruppo sta approntando una nuova generazione di sistemi di produzione, che sfruttano la potenza delle attuali tecnologie digitali per fare un’ulteriore salto di qualità in termini di velocità, efficienza e flessibilità.

L’articolo completo è disponibile sul numero di gennaio 2018 di Macchine Utensili da pagina 68

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here