Prestazioni impressionanti per la nuova 5 assi di Emco Mecof

Una delle macchine più attese

La gamma Emco Mecof si amplia con la nuova Umill 1500, un centro di lavoro a 5 assi per la lavorazione completa in fresatura e tornitura di pezzi complessi fino a 4,5 tonnellate.

Lo sviluppo della linea Umill è il risultato dei molti anni di esperienza di Mecof, che dal 1947 sviluppa e produce fresatrici a portale e centri di lavoro a montante mobile nello stabilimento di Belforte Monferrato. Emco Mecof presenterà puntualmente la macchina alla maggiore manifestazione dei produttori di macchine utensili, la EMO di Hannover. Si tratta di un centro di lavoro a 5 assi per la lavorazione completa di pezzi complessi in un singolo bloccaggio, che presenta prestazioni impressionanti ed è destinato all’applicazione nel settore degli stampi, aerospaziale, della meccanica di precisione e dell’energia.

Con l’ampliamento della famiglia Umill, Emco Mecof risponde alle richieste del mercato per un centro di lavoro a 5 assi con sistemi di automazione integrati che offrono risultati elevati in prestazioni e precisione. Con corse di 1.500×1.500×1.100 mm e testa di fresatura di ultima generazione la Umill assicura performance davvero notevoli: una potenza di 45 kW (S1), una coppia di 300 Nm (S1) e 12.000 giri/min. La struttura in ghisa, ottimizzata mediante il calcolo FEM, con viti a ricircolo di sfere e guide lineari a rulli consente di ottenere risultati eccellenti in fatto di stabilità e rigidità tramite le caratteristiche di elevata dinamica e precisione. Con le sue dimensioni compatte e le lavorazioni di fresatura e tornitura in un unico piazzamento, la Umill favorisce una pianificazione perfetta del tempo ed elevata precisione nella lavorazione dei pezzi. La tavola rotante supporta mansioni di complesse e può caricare pezzi fino a 4,5 tonnellate di peso. Il sistema automatico di cambio utensile dispone al massimo di 203 posti. Grazie all’Heidenhain TNC 640 HSCI o al Siemens 840D sl, il cliente può scegliere tra due controlli numerici all’avanguardia dotati di funzioni quali il risparmio energetico e la gestione integrata della sicurezza.

L’ingombro ridotto della soluzione non compromette un accesso agevole allo spazio di lavoro: una porta scorrevole con ampia apertura laterale mette infatti a disposizione una visione ottimale e l’accesso all’area operativa. Con tanto di microcamera interna!

La struttura modulare con varie opzioni e versioni, come ad esempio diversi sistemi di refrigerazione, un secondo elettromandrino o un mandrino meccanico opzionale, i più disparati dispositivi di misurazione, un sistema di monitoraggio del processo e un sistema di cambio pallet, promette di soddisfare i requisiti individuali di qualsiasi tipo di officina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here