Utensili WSG: sei sezioni, altrettante lavorazioni

Le frese trocoidali WSG

Centro Utensili presenta un nuovo catalogo con informazioni tecniche e applicative, suddiviso in sei sezioni dedicate alle tipologie di utensili corrispondenti alle diverse lavorazioni dell’offerta WSG:

WSG
Le frese trocoidali WSG
  • filettatura;
  • foratura con metallo duro;
  • foratura con punte elicoidali in HSS, HSSCo o acciaio da polveri;
  • fresatura con frese in metallo duro;
  • fresatura con frese in HSSCo8 o acciaio da polveri;
  • alesatura e altre lavorazioni come svasatura, lamatura, allargatura, sbavatura.

Numerosi i prodotti nuovi, tra cui spiccano:

  • le frese in metallo duro per lavorazioni trocoidali dei vari materiali (leghe di nichel e titanio, materiali ad alta resistenza, acciaio, inox, alluminio e plastica);
  • i maschi maggiorati (7G e 6H+0,01 mm, che si aggiungono ai preesistenti 6G) e minorati (4H), sia con imbocco corretto per fori passanti, che con elica inclinata a 35° per fori ciechi;
  • gli svasatori in HSSCo5 lucidi e ricoperti TiAlN.

L’azienda ha poi imboccato decisamente il percorso di innovazione tecnologica di “Industria 4.0”, dotandosi di magazzini verticali automatici che rendono il servizio al cliente ancora più efficiente, veloce e preciso.

Questa riorganizzazione ha inoltre reso possibile una gestione molto rapida degli ordini che pervengono tramite lo shop online del sito e che vengono direttamente processati dai magazzini automatici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here