Stabili, flessibili, veloci gli encoder ELAP MEM-Bus con interfaccia EtherNet/IP™

Encoder assoluti multigiro con interfaccia EtherNet/IP
Encoder assoluti multigiro con interfaccia EtherNet/IP

Basata tecnologia Ethernet, l’interfaccia EtherNet/IP™ rende semplice, veloce e sicuro il trasferimento dei dati tra sistemi di controllo e periferiche (sensori/attuatori). Gli encoder MEM-Bus EtherNet/IP di ELAP sono sviluppati appositamente per integrarsi in tale rete.

EtherNet/IP la regina delle reti di comunicazione

Dalle ultime rilevazioni in campo industriale l’interfaccia EtherNet/IP risulta essere uno dei protocolli Ethernet più utilizzati al mondo: già ampiamente diffuso nel mercato statunitense e asiatico, la sua applicazione si va rapidamente estendendo anche in Europa.
La preferenza accordata da tanti produttori di macchinari e sistemi industriali a questa rete di comunicazione si spiega con la versatilità che consente di creare architetture di rete complesse, e con la flessibilità con cui permette di integrare in un’unica rete dispositivi multivendor, che utilizzino anche protocolli differenti. Questo consente, per esempio, di creare sistemi di supervisione da remoto dei processi produttivi tipici dell’Industria 4.0. Inoltre il trasferimento dei dati è effettuato con modalità Real Time sincrona, che assicura una velocità molto elevata.

Encoder MEM-Bus di ELAP

Gli encoder MEM-Bus EtherNet/IP di ELAP si integrano perfettamente in qualsiasi rete EtherNet/IP, soddisfando tutti i requisiti dell’interfaccia EtherNet/IP™ secondo le direttive IEC61784-1 e quelle del profilo encoder 23H secondo le specifiche del protocollo CIP™.
La parametrizzazione del dispositivo avviene tramite TCP/IP: numero di passi per giro, preset, direzione di rotazione, soglie di allarmi per posizione e velocità sono liberamente impostabili, L’unità di misura della velocità è modificabile anche run-time. L’encoder Elap gestisce, oltre agli Assembly Object standard 1, 2 e 3, l’object proprietario 110, che consente una visione estesa di parametri e allarmi. Un ulteriore vantaggio offerto dal prodotto è la possibilità di effettuare l’indirizzamento dell’IP sia tramite selettori rotativi che via software (DHCP/BOOTP).

Quattro led di segnalazione bicolori forniscono costantemente le informazioni diagnostiche sullo stato operativo del sistema: presenza della rete e trasferimento dei dati. L’encoder supporta la funzione DLR (Device Level Ring), che assicura la continuità operativa anche in caso di guasti o interruzioni sulla rete.

Gli encoder MEM-Bus EtherNet/IP™ sono forniti in versione multigiro con risoluzione 29 bit. L’innovativa elettronica interna compatta e priva di ingranaggi permette di raggiungere prestazioni dinamiche elevate e garantisce una lunga vita del trasduttore.
Diverse le versioni meccaniche disponibili – a flangia tonda o quadra, o ad albero cavo. La connessione elettrica avviene per mezzo di 3 connettori M12. La robusta custodia in alluminio garantisce un alto grado di protezione, consentendo l’applicazione degli encoder MEM-Bus anche in ambienti industriali difficili.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here