Ceba Gears: produzione 4.0 di ingranaggi di medio-grandi dimensioni

Al passo con l’innovazione tecnologica, Ceba Gears incrementa ulteriormente la propria capacità produttiva, introducendo nuove macchine per soddisfare le esigenze del mercato.

Una realtà in espansione

Produzione di ingranaggi, viti senza fine, cremagliere, pulegge dentate, alberi scanalati e ogni tipo di rettifica su ingranaggi, fori, viti senza fine e cremagliere. È di questo che si occupa Ceba Gears di Carate Brianza (MB), officina che, alla soglia dei quasi primi cinquant’anni di attività, prosegue il proprio percorso di crescita, puntando ancora su innovazione e aggiornamento tecnologico. Una vocazione mai abbandonata, nemmeno nei momenti difficili degli scorsi anni, grazie a un’indiscussa solidità finanziaria, e alla lungimiranza imprenditoriale dei titolari.

«Non è stato certo un percorso facile – spiega Fabrizio Cesana, alla guida dell’attività insieme alla sorella Lorettama ci ha permesso di riorganizzare al meglio tutti i flussi di gestione commessa, dall’ufficio tecnico e amministrativo, alla produzione, alla consegna al cliente. Una sfida vinta e che ci ha consentito di non arrivare impreparati alla sempre più positiva e consolidata ripresa del mercato, ormai in atto da qualche anno». Anche il 2017, infatti, ha registrato per Ceba Gears un trend globale molto positivo, ricalcando lo stesso andamento dell’anno precedente. «Se i primi mesi dello scorso anno – precisa Cesanasono stati abbastanza conservativi in termini di ordini ricevuti, da maggio in poi abbiamo assistito a una brusca accelerazione. Andamento che ha decretato un ulteriore incremento generale dei comparti da noi serviti con la produzione di ingranaggi per macchine utensili e per le acciaierie». Risultati che hanno permesso alla società di crescere. Non solo sul piano del fatturato, superando gli 8 milioni di euro, ma anche dal punto di vista organizzativo, integrando al proprio interno nuove figure professionali e nuove tecnologie. «Con prospettive per l’anno in corso e per il 2019 – aggiunge Cesanache non dovrebbero tradire le attese, confermando ancora questo trend positivo». E questo è un altro motivo per cui Ceba Gears sta pianificando la possibilità di cercare nuovi spazi per ampliare ulteriormente (dagli attuali 4.500 mq) la propria superficie produttiva disponibile.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here