Pinza freno M.W.M., rivoluzionaria e consolidata

pinza freno mwm

MWM FRENI FRIZIONI si dedica da sempre alla progettazione e sviluppo di soluzioni “nuove” per differenziarsi e proporre prodotti sempre più funzionali e performanti.

Nel campo dei freni a pinza industriali, una decina di anni fa, M.W.M. Freni Frizioni srl ha presentato una configurazione di pinza freno estremamente innovativa e rivoluzionaria nel principio funzionale.

Dalla forma assolutamente fuori dal comune i nuovi modelli di pinza M.W.M presentano la rivoluzionaria libertà di movimento ortogonale, brevettata a suo tempo da MMW FRENI FRIZIONI, che permette a tutte le pinze MWM di essere installate su disco ma anche su barre e rotaie permettendone l’impiego direttamente su carrelli elevatori, carri/vagoni ferroviari.

Fig. 1 – Due pinze con apertura speciale.

Infatti questa configurazione permette alle pastiglie frenanti di adeguarsi alla non perfetta linearità delle rotaie / barre proprio grazie al movimento laterale (vedasi figura sotto).

L’impiego su carrelli elevatori permette di eseguire frenate d’emergenza o stazionamento con la massima sicurezza perché è un sistema frenante “diretto” e non è dipendente da rinvii, funi o catene.

Applicazioni principali

Fig. 2 – Pinza negativa speciale caratterizzata dalla possibilità di regolazione della forza frenante.
  • INDUSTRIA LOGISTICA / IMPIANTI MOVIMENTAZIONI / ELEVATORI
  • SETTORE MINERARIO (veicoli, vagoni, sistemi di sollevamento…)
  • ENERGIA (soprattutto turbine eoliche e turbine in generale, ventilatori ..)
  • GIOSTRE E PARCHI GIOCHI
  • IMBALLAGGIO
  • “CONVERTING”
  • INDUSTRIA DEL FILO, CAVI, VITI …
  • INDUSTRIA TESSILE
  • INDUSTRIA ALIMENTARE
  • OIL & GAS
  • INDUSTRIA DELLA GOMMA
  • LAVORAZIONE METALLI
  • INDUSTRIA DELL’ACCIAIO
  • BANCHI CAMPIONE
  • INDUSTRIA DEL LEGNO

Le pinze MWM sono “uniche” perché hanno anche queste caratteristiche di pregio:

  • Autoallineamento perfetto al disco (o rotaia)
  • Facile installazione
  • Libertà ortogonale di movimento
  • Attuatori compatti (brevettati)

Oltre la gamma standard

A fianco della gamma standard, vi sono le molteplici pinze customizzate per ogni bisogno:

Fig. 3 – Pinza con 3 sensori.
  • due pinze “con aperture speciale”: la pinza più piccola con apertura speciale 2 mm a raffronto con la pinza più grande con apertura speciale 80 mm (forza frenante da 400 N a 70.000 N), figura 1;
  • pinza negativa speciale caratterizzata dalla possibilità di regolazione della forza frenante (mediante regolazione del precarico delle molle) e dotata inoltre di 2 sensori di posizione on-off (figura 2);
  • pinza con 3 sensori: n. 2 sensori di apertura/chiusura pinza e un sensore usura guarnizioni d’attrito (figura 3).

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here