Cefla Live 2018. Al via la 10° edizione

Per tre giorni, il 17, 18 e 19 ottobre, il mondo della finitura si è dato appuntamento ad Imola al Cefla Live, un evento ormai irrinunciabile giunto alla sua decima edizione. Il Finishing Lab di Cefla, per l’occasione ha esteso e incrementato le competenze e gli spazi grazie all’espansione nella stampa digitale e l’evoluzione delle proprie soluzioni Industry 4.0.

Risultati e mercato

“Il 2018 è stato un anno estremamente positivo per Cefla. – ha affermato Roberto Bolognini, Sales Manager, Business Unit Finishing – L’intero gruppo Cefla si è avvicinato molto ai risultati record del 2005. Un ottimo risultato ottenuto con il contributo di tutti i paesi. L’Italia si posiziona, nel panorama mondiale, al terzo posto, per i numeri raggiunti; mentre, da giugno in poi si è registrato un lento calo nei mercati dei paesi del centro Europa (Germania, Francia, Polonia). I mercati Statunitense e Cinese mostrano invece positività e ottimismo, attraverso investimenti che alimentano la fiducia.” Bolognini ha infine precisato, durante l’incontro con la stampa, che l’80% del mercato di Cela è rappresentato dal settore legno, mento il 20% dai settori plastica e metallo.

Le tematiche della 10° edizione del Cefla Live

Due sono gli Highlights di questa decima edizione del cefla Live: l’espansione del suo Finishing Lab e il lancio di UBIQUO.

Il finishing lab

Cefla Live è l’occasione annuale del settore per scoprire e condividere le ultime innovazioni della Finitura. L’evento raduna figure chiave da tutto il mondo, permettendo a Cefla di presentare le tendenze che definiranno i progressi che questo settore realizzerà nel corso del prossimo anno. Grazie a una vasta scelta di macchinari in loco, i clienti, potenziali clienti, fornitori, partner, tecnici ed esperti indipendenti hanno la possibilità di testare fisicamente la maggior parte dei processi di finitura, acquisendo dati fondamentali per prendere decisioni importanti dopo l’evento. La varietà delle soluzioni disponibili di Industry 4.0 hanno permesso inoltre ai partecipanti di esaminare il potenziale dei nuovi strumenti software progettati per migliorare l’efficienza produttiva, garantire affidabilità a lungo termine e consentire la formazione degli operatori e il monitoraggio e il controllo a distanza. Cefla Finishing sta rivolgendo la sua attenzione a un pacchetto a 360° dedicato all’efficienza, affidabilità, competenza e prevedibilità. Al centro di questo nuovo approccio vi è un insieme personalizzato di consulenza specialistica, strumenti di ultima generazione e soluzioni digitali: una ricetta studiata con attenzione per rispondere a un’esigenza reale, portando a vantaggi concreti, disponibile in qualsiasi momento e in qualsiasi parte del mondo. Il suo nome è UBIQUO. In parole povere è una strategia il cui scopo principale è quello di aiutare a migliorare i profitti di un cliente. Tra le tante novità dell’evento, UBIQUO potrebbe essere la vera innovazione di cui i partecipanti parleranno, ma Cefla Finishing presenterà anche sei innovazioni esclusive.

Sei risposte a sei domande

Il sistema PowerBack. I clienti che desiderano essere più ecologici e ridurre i costi energetici possono risparmiare fino al 30% con un robot di spruzzatura iBotic dotato di questo dispositivo. Il recupero di energia generato dalla decelerazione dei bracci di spruzzatura viene utilizzato per alimentare la ventola di uscita.

Lo scanner cVision 3D elimina qualsiasi intervento manuale eseguendo la scansione dei pezzi non appena entrano nell’area di spruzzatura del robot antropomorfo, generando parametri ottimali che garantiscono una qualità di verniciatura costante dal primo all’ultimo pezzo.

I frequenti arresti per regolare la geometria della testa di applicazione durante la verniciatura dei profili del bordo sono un incubo per la produttività. La versatilità del dispositivo Edge&Go di Cefla Finishing permette il processo continuo di bordi diversi senza la necessità di interrompere il flusso.

Un pannello. Forse un ricambio. Con una superficie in rilievo che riproduce l’effetto visivo e tattile delle venature del legno. Rispondere a tale esigenza non comporta più un processo in diverse fasi che coinvolge uno scanner di grandi dimensioni o un fotografo prima di impostare l’attrezzatura per un pannello. Scan to Print è una nuova tecnologia che consente ai clienti di replicare un pannello con un’unica operazione, anche con una finitura 3D, passando dalla scansione alla stampa senza i passaggi intermedi.

Quanti pezzi sono stati lavorati in fabbrica oggi? Quali allarmi ricorrenti devono essere affrontati? Quali componenti devono essere sostituiti? Il monitoraggio di una o più linee di produzione, anche su siti diversi, ora può essere effettuato tramite uno smartphone con una connessione Internet. cMaster fornisce dati in tempo reale o informazioni e statistiche selezionate per la ricerca mirata sul periodo e sulla manutenzione preventiva. Uno strumento interamente basato sul web, non ha bisogno di software o hardware speciali.

Formare gli operatori senza una macchina su cui fare pratica è un po’ come andare da un capo all’altro di Manhattan senza conoscere la situazione del traffico, dove si trovano i lavori stradali o se si sta utilizzando un’auto, una bicicletta o un autobus. Gli strumenti di simulazione accurati e i vantaggi della Realtà Virtuale rendono l’apprendimento molto più efficace e il software cCloner consente agli operatori di acquisire competenze prima che l’apparecchiatura sia installata, quando è in funzione, per aggiornare le proprie competenze e ogni volta che i tecnici di assistenza remota devono illustrare un intervento richiesto.

Il lancio di UBIQUO

Cefla Finishing si è concentrata sulla fornitura di una vasta gamma di servizi completi dedicati all’efficienza, affidabilità, competenza e prevedibilità. Si chiama UBIQUO, un insieme personalizzato di consulenza di esperti, strumenti di ultima generazione e soluzioni digitali: una ricetta studiata attentamente per rispondere a un’esigenza reale, portando a vantaggi concreti, disponibile in qualsiasi momento e in qualsiasi parte del mondo. In parole povere è una strategia il cui scopo principale è quello di aiutare a migliorare i profitti di un cliente.

Fisico, virtuale, digitale

UBIQUO comprende tante cose, dall’assistenza remota a semplici soluzioni software che assicurano il trasferimento dei dati, strumenti software più complessi, hardware come il visore VR o HoloLens, oltre alla consulenza e al supporto di esperti, persone che comprendono e danno una risposta alle esigenze dei clienti. Il fatto di unire la sfera fisica, virtuale e digitale consente a Cefla Finishing di affrontare i problemi da tutte le angolazioni, fornendo una soluzione multidimensionale piuttosto che un rimedio bidimensionale.

La vera novità è il modo in cui UBIQUO ha interpretato la necessità del mercato di invertire il punto di vista. UBIQUO affronta un problema dal punto di vista del cliente: come essere più efficienti, come essere più competitivi, come guadagnare di più.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here