Sandvik Coromant, nuovo bareno microregistrabile antivibrante

Sandvik Coromant (www.sandvik.coromant.com) ha messo a punto il bareno microregistrabile antivibrante CoroBore 825 di nuova generazione. Il sistema si avvale della tecnologia Silent Tools, con smorzatori dimensionati appositamente per adattatori di ogni dimensione e in grado di assicurare le massime prestazioni. Questa soluzione, oltre ad aumentare la sicurezza del processo negli impieghi soggetti a vibrazioni (ad esempio, lunghe sporgenze), migliora la produttività, in quanto i dati di taglio possono essere notevolmente aumentati.

La barenatura secondo Sandvik Coromant

Il cambio del materiale della testina di barenatura, prima in acciaio e ora in alluminio, è una delle principali differenze che contraddistinguono questo innovativo utensile. La testina, inoltre, è stata accorciata in modo da avvicinare lo smorzatore al tagliente e conferire al processo una maggiore stabilità. «I canali interni – spiega Jenny Nilsson, global product manager presso Sandvik Coromanterogano il refrigerante direttamente sul tagliente e ciò contribuisce a migliorare la finitura superficiale, permette di aumentare l’avanzamento e ottimizza la sicurezza del processo. Questa speciale gamma di utensili garantirà prestazioni e stabilità di livello superiore, grazie a un elemento adattatore standard che, lato macchina utensile, permetterà di collegare l’utensile a un mandrino a elevata rastrematura, HSK o Coromant Capto. Ulteriori estensioni ridurranno la stabilità e le prestazioni».

I portainserti CoroTurn per i nuovi utensili hanno angoli di registrazione di 92-95°. Grazie alla minore flessione dell’assieme utensile, questo design aumenta la stabilità consentendo di avvicinarsi al fondo dei fori ciechi senza impegnare una parte più grande del tagliente.

CoroBore 825 è ideale per tutte le lavorazioni di barenatura di precisione su diametri da 19 a 167 mm (0,748 … 6,575 poll.), mentre per le applicazioni di barenatura in tirata può essere utilizzato un apposito assortimento di cartucce. Durante la barenatura in tirata, è disponibile l’adduzione interna di refrigerante sul tagliente come per la barenatura tradizionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here