ARPRO completa l’innovazione nella stampa 3D grazie a BEEPACK

BEEPACK_openNegli ultimi anni, le stampanti 3D hanno aperto la strada all’innovazione nel design e sono state utilizzate in numerosi settori per lo sviluppo di nuove tecnologie. Utilizzata inizialmente per la realizzazione di componenti automobilistici, aerospaziali e persino organi artificiali in ambito medicale, la tecnologia 3D è attualmente oggetto di interesse da parte di molti studi di design che operano nel mercato consumer.

Questo crescente interesse ha generato un aumento della domanda di stampanti dalla forma più essenziale e facilmente trasportabili così da poter effettuare presentazioni alla presenza del cliente, avendo in pratica a disposizione uno studio mobile.

Ora finalmente la collaborazione tra JSPproduttore di ARPRO – e BEEVERYCREATIVE ha dato origine a una vera e propria rivoluzione nel mondo della stampa 3D.

Fondata nel 2013, BEEVERYCREATIVE ha lanciato la sua stampante 3D con l’intento di fornire uno strumento tecnologico portatile da immettere sul mercato consumer.

BEETHEFIRST è la più piccola e leggera stampante 3D disponibile sul mercato e consente agli utenti di fruire della sua tecnologia in qualsiasi momento e ovunque vi sia una fonte di alimentazione.

Per creare le qualità essenziali che hanno reso possibile la trasportabilità, il team di BEEVERYCREATIVE ha dovuto affrontare il problema della resilienza. Trasportare un prodotto tecnologico così sofisticato come una stampante 3D non è semplice ed è stato necessario identificare un materiale che potesse fungere sia da contenitore per il trasporto sia da protezione per la stampante.

BEEVERYCREATIVE ha contattato il designer industriale Pedro Sootomayer, che aveva già avuto modo di apprezzare il materiale leggero ARPRO per un progetto precedente. Tenendo in considerazione le istruzioni degli sviluppatori della stampante, ha consigliato ARPRO per la sua flessibilità e per i suoi vantaggi unici. Utilizzando ARPRO, la stampante 3D è stata inserita in un imballo sicuro e durevole, semplice da trasportare e maneggiare: è nato così BEEPACK.

Pedro Sootomayer ha spiegato: “Il progetto necessitava di un materiale leggero, che potesse offrire funzionalità e che fosse resistente nel tempo. La possibilità di stampare ARPRO in forme 3D mi ha consentito di creare un imballaggio che non si limita a contenere e proteggere la stampante, ma che diventa invece parte integrante del prodotto, perché fornisce una soluzione elegante ed esteticamente pregevole, ma allo stesso tempo funzionale e pratica. ARPRO assorbe l’energia derivante dagli impatti in modo impeccabile proteggendo in questo modo la stampante al suo interno. Oltre alla capacità di incorporare la stampante e i suoi accessori in un’unica unità semplice da utilizzare, la sua leggerezza e il suo rapporto resistenza-peso incredibilmente elevato lo hanno reso la soluzione perfetta per quest’applicazione specifica”.

BEEVERYCREATIVE sta velocemente aumentando la sua notorietà sul mercato internazionale per la sua stampante 3D portatile – fin dal suo lancio nel 2013 – e ha conquistato due premi al 3D Print Show di Londra, vincendo per la categoria Best Consumer e Prosumer 3D Printer.

Diogo Quental, CEO di BEEVERYCREATIVE, ha dichiarato: “Il mercato delle stampanti 3D è un settore in continua evoluzione e ARPRO ci ha aiutati a trovare una soluzione compatta e molto gradevole a un costo molto ragionevole. Il contenitore della stampante BEETHEFIRST ne potenzia ulteriormente la trasportabilità, consentendo a ciascun utente di portare con sé tutto il necessario per stampare. La nostra è una stampante 3D perfetta per le esigenze di oggi e il suo contenitore in ARPRO la completa in modo ottimale”.

Paul Compton, Presidente e CEO di JSP per Europa, Medio Oriente e Africa, ha aggiunto: “ARPRO si è dimostrato uno strumento essenziale per BEEVERYCREATIVE e questo progetto dimostra come un tale materiale possa aiutare una tecnologia in crescita – come la stampa 3D – a evolversi ancora di più. ARPRO vanta una combinazione unica di proprietà che lo rendono il prodotto ideale per un’ampia gamma di applicazioni. Può ridurre la massa senza compromettere la rigidità strutturale e sopportare impatti elevati senza deformarsi in modo significativo. Questo è ciò che lo rende la soluzione perfetta per questo progetto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here