Da Stratasys nuove stampanti e materiali

Foto 19 OKStratasys ha recentemente presentato i sistemi di produzione 3D Fortus 450mc e Fortus 380mc, nonché ULTEM 1010 termoplastica ad alte prestazioni. Il sistema Fortus 450mc è in grado di realizzare parti a una velocità superiore del 15% rispetto al suo predecessore. Ha una dimensione di 406 mm x 355 mm x 406 mm ed offre risoluzioni degli strati da 0,127 mm a 0,330 mm. Il touch screen digitale consente agli utenti di apportare le correzioni al lavoro di stampa senza interrompere il funzionamento della stampante 3D. Il display a colori mostra le temperature delle testine di modello e supporto, le impostazioni di calibrazione e l’elenco dei lavori in coda. Il sistema ha la capacità di alloggiare due contenitori per i materiali del modello e due per i materiali del supporto, con la possibilità di visualizzare il livello di utilizzo sul touch screen. I settori aerospaziale, pubblico, militare e medico, che richiedono prototipi funzionali complessi, strumenti di produzione e parti finite in materiali speciali, potranno trarre vantaggio dall’impiego del Fortus 450mc. Fortus 380mc ha le stesse funzioni avanzate del modello Fortus 450mc, quali la distribuzione uniforme della temperatura nella camera di costruzione e un touch screen digitale. In media, la stampante 3D è in grado di realizzare le parti con una velocità superiore del 20%, con dimensioni di 355 mm x 305 mm x 305 mm e con le stesse risoluzioni degli strati del modello Fortus 450mc. Per quanto riguarda i materiali, il sistema Fortus 380mc include due contenitori, uno per il materiale del modello e uno per il materiale del supporto. Fortus 380mc rappresenta la scelta ideale per i produttori di grandi e medie dimensioni che realizzano parti più piccole complesse, quali elementi di fissaggio e strumenti. ULTEM 1010 è l’innovativa termoplastica ad alte prestazioni per FDM in grado di offrire la più alta resistenza al calore, alla trazione e alle sostanze chimiche. Disponibile per Fortus 900mc, ULTEM 1010 è biocompatibile ed è l’unica termoplastica FDM ad aver ottenuto la certificazione per l’idoneità al contatto con gli alimenti. Ideale per i settori aerospaziale, automotive, alimentare e medicale, ULTEM 1010 unisce la forza e la stabilità termica richieste per la lavorazione industriale avanzata. Le applicazioni per i settori aerospaziale e automotive includono morsetti, alloggiamenti e condotti. Gli strumenti di produzione per il settore alimentare includono modelli, stampi ed elementi di fissaggio. In ambito medicale invece, gli strumenti personalizzati includono guide chirurgiche, elementi di fissaggio e portaimpronta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here