Widia: frese integrali per prestazioni superiori

Condividi

Foto 02 OKDopo il successo delle frese VariMill I e VariMill II Widia, la nuova VariMill II ER mantiene le stesse prestazioni dei suoi predecessori, con in più la possibilità̀ di sgrossatura e finitura con un solo utensile nelle operazioni di cava dal pieno, rampa e a tuffo. Le frese in metallo duro integrale VariMill II ER sono progettate con spoglia dorsale eccentrica (ER) per una maggiore resistenza del tagliente e permettono elevate velocità di avanzamento e asportazione del metallo. Le loro caratteristiche includono un design unico con taglienti a passo variabile, una forma proprietaria del nocciol e della geometria del tagliente e un rivestimento che permette lavorazioni estremamente pesanti e una durata eccezionale dell’utensile, eliminando virtualmente la vibrazione dell’utensile. La fresa è efficace soprattutto nelle applicazioni di sgrossatura e semifinitura su titanio, acciaio inossidabile, leghe per alte temperature e leghe al nichel e al carbonio ed è il primo utensile standard ad offrire il SAFE-LOCKTM di Haimer, che riduce grandemente il rischio di estrazione. Le frese sono disponibili nei diametri 10-25mm (3/8-1″).

Articoli correlati

Fresatura: al via il nuovo corso PoliMill

Scopri come usare al meglio gli strumenti digitali per progettare il ciclo di fresatura grazie al corso PoliMill Digital Machining, che si svolgerà

Il grano abrasivo: amico o nemico?

Una piccola particella, dura, con forma irregolare. Talvolta con spigoli affilati. Chi è? Il grano abrasivo. Il grano abrasivo è