Röhm RSP-MV, attuatore pneumatico rotante con posizione intermedia

RSP-MVRöhm, specialista nel bloccaggio, amplia la sua gamma di prodotti nel settore della tecnologia di automazione con il nuovo attuatore pneumatico RSP-MV.

Da evidenziare la sua velocità massima, l’elevata precisione di ripetizione angolare e una maggiore affidabilità di processo: questo allarga l’attuale linea di attuatori pneumatici includendo un’unità con posizione intermedia.

La funzionalità e la precisione del nuovo attuatore rotante RSP-MV con bloccaggio nella posizione centrale è data dalla costruzione compatta e l’ innovativo concetto di freno. Questo rende fluida e veloce la rotazione dalla posizione iniziale (0°) alla posizione intermedia (90°) e quella finale (180°) senza dover scaricare la camera del pistone; le varie posizioni possono essere regolate con una tolleranza di +/- 3°.

Una maggior affidabilità del processo è garantita da sensori (fino a 6) montati in concomitanza delle tre posizioni (0°-90°-180°) dell’attuatore. La posizione esatta della rotazione è determinata da una tecnologia di sensori integrati che permette di ridurre i tempi ciclo, permettendo una velocità di rotazione del 50% più veloce rispetto agli altri prodotti. Una maggior coppia durante l’intero ciclo di rotazione assieme alla regolazione degli ammortizzatori riducono il momento di inerzia nelle tre posizioni (0°-90°-180°) contribuendo ad un’ulteriore riduzione del tempo ciclo.

Attraverso il modulo di programmazione S7 (Siemens) ,l’attuatore pneumatico RSP-MV può essere integrato direttamente nel flusso del programma esistente e messo in funzione immediatamente. Una volta installato, può raggiungere fino a 10 milioni di cicli completamente senza manutenzione, in modo da garantire la massima affidabilità del processo.