Componenti e attrezzature

L’eccellenza italiana nella meccanica di precisione

S.C.MS.C.M. è una storica realtà italiana, fondata nel 1972 a Murisengo in provincia di Alessandria, il cui core business è rappresentato dalla progettazione e costruzione di mandrini per la meccanica di precisione. S.C.M. è un’azienda dinamica e moderna che investe costantemente in R&D e nelle più avanzate tecnologie produttive. Per ottenere una più elevata qualità e raggiungere le performances desiderate, inoltre progetta e realizza in proprio tutti i sistemi e le attrezzature di produzione. L’alta specializzazione è infatti un tratto distintivo di S.C.M., una peculiarità che le consente di elaborare le più complesse soluzioni su misura per gli obiettivi dei propri clienti. La storia di S.C.M. è un lungo percorso di brevetti e innovazioni iniziato già nel 1974 con il mandrino maschiatore a cambio rapido Serie 10.000, dotato di compensazione assiale e frizione salvamaschi. Questa innovazione trasformò il modo di lavorare evitando la sostituzione completa del mandrino per passare dalla foratura alla maschiatura. La tecnologia della compensazione assiale, la frizione e il cambio rapido della bussola introdussero un nuovo standard qualitativo e consentirono una maggiore durata degli utensili. Nel 1990 nasce il mandrino a forte serraggio weler: un mandrino portafresa per frese a gambo cilindrico che unisce l’elevata forza di serraggio, per sgrossature pesanti, alla perfetta centratura per finiture di precisione attuando una perfetta sintesi di forza e precisione sull’utensile. Nel 2001 il mandrino maschiatore Serie 20.000, per maschi con attacco cilindrico WELDON DIN 1835, che combina la peculiarità della maschiatura sincronizzata con il cambio rapido del maschio senza interposizione di bussole, rendendo l’operazione di sostituzione del maschio più semplice e veloce. Nel 2013 il più recente e importante brevetto europeo: Greenchuck il mandrino ecologico a lubrificazione interna. L’innovazione introdotta da Greenchuck consiste nella lubrificazione indipendente, interna al mandrino, che elimina la necessità di utilizzare i sistemi di lubrificazione “esterna” che equipaggiano i centri di lavoro. Grazie a questa nuova tecnologia viene ridotto drasticamente il consumo di lubrificanti e quindi l’inquinamento, si utilizza un olio specifico per maschiatura a elevate performances che aumenta il ciclo di vita degli utensili. S.C.M., società certificata ISO 9001 già nel 2000, può contare su una forza produttiva potente e tecnologicamente avanzata unita a un’efficiente struttura commerciale, che le permette una presenza in costante crescita nei Paesi più industrializzati nel mondo. La proiezione verso il futuro enfatizza ulteriormente l’elemento fondamentale del successo fino a ora raggiunto: la qualità del prodotto. S.C.M. ottiene il Total Quality Target con uno scrupoloso controllo del prodotto, delle attrezzature e del processo produttivo, eseguito con le macchine più idonee e moderne. Tutte le fasi della lavorazione vengono accuratamente ispezionate: dalla materia prima fino alla spedizione del materiale. S.C.M., oltre che in Europa e nei Paesi dell’Est Europa, è presente in USA, Canada, America del Sud, Cina ed Est Asiatico. Da molti anni, infatti, S.C.M. dispone di una filiale commerciale in USA e, dal 2013, anche di una nuova filiale a Jinan in Cina nella provincia di Shandong. Nel 2015 è di prossima inaugurazione anche un nuovo sito produttivo in Turchia, per la produzione di alberi per motori elettrici.