Soraluce VTC-4.000: grande rigidità per la massima precisione

vtc-4.000I centri di tornitura verticale Soraluce VTC sono pensati per soddisfare le necessità di lavorazione delle industrie più esigenti. Sono in grado di realizzare operazioni di tornitura, fresatura, rettificatura, foratura, maschiatura con precisione e grande produttività. Si rivolgono a settori come quello aeronautico, ferroviario, dell’oil e gas, eolico, dell’energia, dei grandi cuscinetti, minerario, della produzione di valvole e, più in generale, alla platea dei subcontractors.

Il modello VTC-4.000 si caratterizza, come tutta la gamma, per la grande rigidità, che conferisce grande precisione alle lavorazioni: tutti gli elementi principali della macchina, come basamento, montanti e traversa, sono costruiti in ghisa, con una resistenza minima di 300 N/mm² per fornire alta rigidità e stabilità termica. Il numero 4.000, da cui questo tornio mid-range prende il nome, indica in mm il diametro massimo tornibile, mentre il diametro della tavola è di 3.500 mm, con un’altezza massima che può arrivare fino a 2.780 mm. La macchina è compatta, essendo composta da una base e da doppio montante verticale che sostiene la traversa ed il carro trasversale con la sua RAM costruita in acciaio EN8 normalizzato. La tavola rotante è installata direttamente sul mandrino con un cuscinetto a rulli di alta precisione. Il basamento monolitico nervato conferisce ulteriore stabilità, e anche la traversa ha una struttura monolitica fortemente nervata, sempre al fine di conferire un alto livello di stabilità all’insieme. Il disegno progettuale degli assi Y e Z è basato su un sistema di guide lineari a ricircolo di rulli, per evitare effetti di usura o attrito e migliorare le precisioni in interpolazione. Per azzerare le possibilità di errore nel posizionamento, il movimento dell’asse Y è stato sviluppato con un sistema dual drive con doppio pignone, doppio motore e cremagliera, mentre il disegno della RAM minimizza le dilatazioni termiche offrendo invece grande rigidità.

Soraluce ha anche sviluppato uno speciale sistema di smorzamento delle vibrazioni integrato nelle guide e ottimizzato per fornire eccellenti performance di tornitura. L’unità di controllo numerico Siemens 840 D-SL, di cui la macchina è dotata, viene costruita con tecnica Simodrive 611. La consolle contiene tutti i pulsanti, il video e la tastiera per il controllo della macchina da parte dell’operatore, ed è opportunamente orientabile per permettere all’operatore la massima visibilità dell’area di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here