Trattamenti superficiali

Un trattamento laser crea superfici super-idrorepellenti

University of Rochester Institute of Optics professor Chunlei Guo has developed a technique that uses lasers to render materials hydrophobic, illustrated in these images taken in his lab December 19, 2013. // photo by J. Adam Fenster / University of Rochester

Gli scienziati dell’Università di Rochester hanno utilizzato il laser per trasformare i metalli in materiali estremamente idrorepellenti, o super-idrofobici, senza la necessità di applicare rivestimenti. I materiali super-idrofobici sono hanno numerose applicazioni in quanto sono resistenti alla ruggine, al ghiaccio e solo molto igienici in quanto possono essere puliti molto facilmente. Tuttavia, la maggior parte dei materiali idrofobici attuali si basano su rivestimenti chimici. Il Prof. Chunlei Guo il suo collega Anatoliy Vorobyev dell’Istituto di Ottica dell’Università, hanno sviluppato una potente e precisa tecnica di laser-patterning che condente di creare un intricato modello di micro e nano strutture che conferiscono ai metalli nuove proprietà idrorepellenti. Guo afferma che con l’utilizzo di questa tecnica si possono creare superfici multifunzionali che non solo sono super-idrofobiche, ma anche altamente otticamente assorbenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here