Con le Haas TRT70 e TR200Y il 5º asse costa di meno

foto-06-okPer le officine che desiderano dare impulso alla capacità utensile delle proprie macchine senza la spesa di una nuova unità, le tavole girevoli TRT70 e TR200Y di Haas Automation forniscono una soluzione conveniente. La tavola girevole a doppio asse TRT70 offre un posizionamento preciso ad alta velocità in un formato ultracompatto ed è stata progettata appositamente per una lavorazione 3+2 e completa sul 5º asse per piccoli pezzi complessi, come quelli dei settori medico, dentistico e della gioielleria. Le sue dimensioni compatte e il peso leggero rendono la TRT70 la soluzione ideale a doppio asse anche per le fresatrici più piccole. Oltre ai suoi potenti servomotori senza spazzole per fornire una coppia di 81 Nm sull’asse di inclinazione e 54 Nm sull’asse di rotazione, la TRT70 offre anche rapide velocità di indexaggio (410º/sec sull’asse di inclinazione e 620º/sec sull’asse di rotazione) che garantiscono brevi cicli di motorizzazione. La tavola rotobasculante rettificata con precisione da 70 mm presenta diverse disposizioni di bulloni e un foro passante di precisione per un un’attrezzatura versatile. Con capacità di volteggio di pezzi fino a 102 mm di diametro, la TRT70 è considerata il complemento perfetto per macchine come la nuova fresatrice compatta Haas CM-1 e garantisce una lavorazione sui 5 assi mai stata così conveniente. In un ulteriore sviluppo volto a rispondere alla richiesta di tavole girevoli per centri di lavoro verticali di dimensioni complete, Haas ha recentemente presentato la nuova TR200Y, una tavola rotobasculante compatta a doppio asse progettata per il montaggio nella direzione Y (dalla parte anteriore a quella posteriore sulla tavola) di un centro di lavoro verticale di medie dimensioni. Con una larghezza inferiore a 635 mm e una profondità di soli 508 mm, la TR200Y si inserisce facilmente su un’estremità della tavola della macchina, liberando tutto il resto dello spazio per l’inserimento di ulteriori attrezzi o morse. La TR200Y dispone di una tavola con cave a T di 200 mm e garantisce volteggi dei pezzi fino a 206 mm di diametro, mentre la tavola rotobasculante fornisce un’inclinazione di ±120° e una rotazione di 360º per un movimento simultaneo dei cinque assi (o per posizionare pezzi praticamente con qualsiasi angolatura per consentire la lavorazione).