Organi di Trasmissione, torna “Il Venerdì dell’Ingranaggio”

Condividi

Edicola web

La rivista Organi di Trasmissione, nell’ambito dell’attività di formazione promossa dalla Casa Editrice Tecniche Nuove, organizza una nuova edizione de “Il Venerdì dell’Ingranaggio”, dedicata alle LAVORAZIONI DEGLI INGRANAGGI 4.0.

Il workshop, aperto a tutti gli operatori del comparto ingranaggi e sistemi di trasmissione, si prefigge di fornire informazioni sui più recenti sviluppi nella lavorazione degli ingranaggi, al fine di offrire spunti di riflessione e soluzioni per competere sul mercato a livelli sempre più alti.

Coordinato dal Direttore Tecnico di Organi di Trasmissione, Prof. Carlo Gorla, con la collaborazione di altri docenti del Politecnico di Milano, il workshop si svolgerà secondo il seguente programma:

10.00 – 10.30: Benvenuto e registrazione dei partecipanti

10.30 – 11.30: Prof. Carlo Gorla, Direttore Tecnico di Organi di Trasmissione

Il punto sulla fabbricazione degli ingranaggi e trasmissioni meccaniche, emerso in occasione dei due convegni internazionali AGMA e WZL forum”, con particolare attenzione a:

– i processi e le lavorazioni degli ingranaggi nell’era di Industria 4.0;

– le lavorazioni alternative;

– le innovazioni nelle lavorazioni tradizionali soft e hard.

11.30 – 12.00: Dr.-Ing. Francesco Rosa, Politecnico di Milano

Additive Manufacturing e implicazioni nell’ambito di ingranaggi e organi di trasmissione”

12.00 – 12.30: Q&A

12.30 – 13.00: Chiusura dei lavori

Seguirà light buffet

La partecipazione al workshop è GRATUITA, previa registrazione, al seguente link:

http://www.surveygizmo.com/s3/3310921/TN-Organi-di-trasmissione-Workshop-20170203

Articoli correlati

Carenza di rame all’orizzonte

Da tempo si sente parlare di molti tipi diversi di “shortage”: energia, semiconduttori, legname, litio, elio, acqua. Il prossimo potrebbe

Macchine tessili, un settore in flessione

Nel terzo trimestre 2023 l’indice degli ordini delle macchine tessili, elaborato dall’Ufficio Studi di Acimit, l’Associazione dei Costruttori Italiani di Macchine Tessili, ha