Sicurezza: Danfoss presenta il sensore di pressione DST P92S

Danfoss lancia sul mercato DST P92S, un nuovo sensore di pressione di sicurezza, approvato per l’utilizzo in applicazioni SIL2 e PLd. La soluzione è stata progettata per incrementare la sicurezza, migliorare le performance e ridurre i costi di manutenzione dei macchinari nel mercato agricolo, della movimentazione di materiali, delle costruzioni e della selvicoltura.

La nostra ambizione è quella di rendere la certificazione dei macchinari pesanti il più semplice e snella possibile, offrendo allo stesso tempo un’elevata sicurezza per il personale, sia che si trovi a lavorare sul macchinario sia che si trovi nelle immediate vicinanze”, spiega Lars Baunsgaard, product manager di Danfoss.

DST P92S offre la miglior sicurezza possibile ed è dotato di importanti funzioni integrate. Tra queste vi è una diagnosi avanzata, che si attiva automaticamente all’accensione di ogni singola macchina. La stessa procedura diagnostica viene poi effettuata periodicamente ogni 30-40 minuti. Qualora venisse rilevato un guasto durante i controlli, il prodotto si posiziona sullo stato sicuro.

L’autodiagnosi del sensore riduce la necessità di presenza di circuiti paralleli e ridondanti, consentendogli così di avere dimensioni molto ridotte e di essere uno dei più piccoli sul mercato.

Danfoss DST P92S supporta la sicurezza funzionale dell’intero macchinario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here