Una grande idea e una grande promessa

Nel mondo del manufacturing serve qualcosa che non ha più a che fare con il passato. Serve una grande idea per poter nuovamente competere a livello nazionale e internazionale.

Questa grande idea non è un macchinario o un prodotto, ma un nuovo metodo che ho battezzato “Flessibilità produttiva” dove, alla base di tutto, devono esserci dei concetti nuovi rispetto a quanto fatto fino ad ora e una mentalità aperta al cambiamento a chi approccia questo metodo di produzione.

Prima di approfondire questa grande idea ti voglio fare una grande promessa. La quale consiste nel garantirti che, una volta applicato il metodo “Flessibilità produttiva”, potrai rispondere ai tuoi clienti in modo flessibile e rapido per poter produrre piccoli-medi lotti senza stress, in modo competitivo, massimizzando i tuoi margini e facendo diventare questa attività il pilastro portante della tua attività!

Prima di iniziare però ti voglio spiegare le “regole fondamentali del gioco”, da rispettare per entrambe le parti: io non ti vengo a cercare, sei tu che mi chiami. Mi spiego meglio: quante volte ti sei trovato a chiedere un’informazione ad un costruttore di macchine utensili e, da quel giorno, non ti ha più lasciato in pace tra visite e telefonate? Questa volpe della vendita non sa che ti potresti infastidire ancora di più e che averti fatto rispondere al telefono con trucchi alla Vanna Marchi non coincide con averti venduto una macchina? Io, invece, avendo studiato molto e adottando algoritmi complessi di intelligenza artificiale, sono arrivato alla conclusione che quando le persone non rispondono probabilmente non sono interessate a quello che tu stai proponendo, oppure sono interessate ma non è il momento giusto. Dunque, per questi motivi, io verrò in contatto con te solo se tu deciderai di chiamarmi e il rapporto continuerà solo e sempre se tu chiederai di continuare. Infatti, non verrai martellato da chiamate o visite indesiderate a meno che tu non lo voglia. Questa modalità di approccio, negli ultimi anni, mi ha portato ad ottenere risultati prima impensabili, permettendomi di lavorare con persone e realtà che veramente vogliono e desiderano lavorare con me, con straordinaria soddisfazione per entrambe le parti.

Un altro concetto che tengo a chiarire è che nel momento in cui venissimo direttamente in contatto tramite una tua richiesta, in qualsiasi momento tu potrai dirmi: “Maurizio, ci siamo conosciuti, abbiamo esaminato insieme fino ad oggi la tua proposta, sono però arrivato alla conclusione che questo metodo di produzione non fa per me”. Io personalmente accetterò questa tua decisione e non ti chiederò alcuna spiegazione in merito.

Allo stesso tempo, anche io sarò aperto, onesto e trasparente con te. Vale a dire che se già al primo incontro, dopo averti fatto domande precise e verificato delle basi minime, non vedo possibilità di poter applicare il metodo “Flessibilità produttiva”, a questo punto ti comunicherò direttamente che non ci sono i presupposti per continuare. Se sei d’accordo con questo, allora puoi passare al secondo step, che non è quello di chiamarmi e fissare un appuntamento, ma semplicemente quello di compilare i tuoi dati sul sito www.libroflessibilitaproduttiva.com per ricevere gratuitamente il mio libro e iniziare a leggere le oltre 220 pagine dove viene descritto questo metodo e dove troverai anche esempi pratici di compagnie che l’hanno adottato e ottenuto risultati.

Compilando con i tuoi dati, avrai diritto a ricevere il libro gratuitamente, e non sarai in alcun modo contattato da me o da nessuno della mia organizzazione! Riceverai solo il libro e, dopo averlo letto, deciderai tu in tutta autonomia e libertà se i contenuti riportati sono interessanti per te e, se vorrai, potrai chiamarmi per fissare un appuntamento.

Fin da piccolo ho sempre amato l’idea della libertà, dunque forzare dei rapporti che non hanno basi, per svariati motivi, non è un’idea brillante.

Oggi molti, troppi cercano di imporsi sugli altri, mentre lavorare con persone che, a loro volta, vogliono lavorare insieme a te porta a risultati straordinari!

Ora a te la scelta, o meglio la libertà, di compilare con i tuoi dati sul sito www.libroflessibilitaproduttiva.com.

di Maurizio Porta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here