Due nuovi prodotti per il mercato dell’automazione industriale

La prima nuova offerta per l’automazione industriale è un ampliamento della gamma dei cilindri elettrici CASM, potenti e veloci, con l’introduzione della nuova serie che combina l’unità lineare con motori DC brushless (a corrente continua, senza spazzole).

Questa soluzione integrata semplifica l’utilizzo degli attuatori in nuove applicazioni nonché nella sostituzione dei cilindri pneumatici, in quanto la scheda di controllo elettronico ed il freno sono già integrati in modo compatto nel corpo del motore. In questo modo è possibile avere un sistema completo in grado di svolgere autonomamente la funzione per cui è predisposto.

Per definire il modus operandi degli attuatori è stato sviluppato il software specifico SKF Drive Assistant che permette di configurare facilmente i parametri dell’attuatore ed impostare fino ad un massimo di 14 posizioni con profili di movimento individuali. Dopo aver scaricato i parametri per il controllo del movimento nella scheda elettronica dal Personal Computer tramite cavo USB, si otterrà un attuatore indipendente che può essere azionato tramite un interruttore, un PLC o attivando la funzione di movimento autonomo.

Le principali caratteristiche e benefici dell’offerta CASM con motori brushless DC sono
• Dimensioni compatte che permettono di salvare spazio nell’applicazione e nel quadro elettrico di comando.
• Controllo di movimento integrato nel motore con riduzione del cablaggio necessario.
• Software di programmazione facile da parametrizzare su diversi profili di movimento
• Alta efficienza con riduzione dei costi energetici e di emissioni di CO2
• Sistema affidabile e di lunga durata provato con test specifici.
• Interfaccia con PLC o interruttori disponibili per flessibilità di utilizzo
• Freno integrato nel motore che impedisce il movimento dell’attuatore in caso di perdita di alimentazione elettrica
• Velocità variabile sulla corsa in modo da ottimizzare i tempi del ciclo operativo
• Sistema lubrificato a vita con riduzione dei costi di manutenzione
• Encoder integrato nel motore che permette elevata precisione di posizionamento
• Vite trapezia o a sfere di alta qualità che permette di raggiungere una elevata capacità di carico e una lunga durata in esercizio.

Le principali applicazioni in cui si possono utilizzare questi cilindri sono in sostituzione di cilindri pneumatici per movimentazioni varie, per confezionatura, piegatura, taglio o per posizionamento e/o arresto dei pezzi su una linea produttiva.

La seconda nuova offerta SKF per l’automazione industriale è il nuovo attuatore servo modulare dotato di vite a rulli serie LEMC. Questo nuovo cilindro elettromeccanico utilizza il vantaggio della moderna tecnologia di controllo, anche a forze elevate ad alte velocità e ad alti cicli di servizio. L’elevata rigidità del prodotto permette un posizionamento preciso ed accurato. Il cliente può integrare il cilindro serie LEMC nel suo sistema intelligente di gestione energetica e quindi può ridurre il consumo energetico e le emissioni di CO2.

Questi cilindri elettromeccanici LEMC offrono elevata risposta dinamica, migliore manovrabilità e una maggiore efficienza meccanica rispetto alla maggior parte delle soluzioni a fluido quali ad esempio i cilindri idraulici.

I cilindri elettromeccanici LEMC comprendono un’unità lineare, un adattatore per interfaccia con il motore, i finecorsa, il servo-motore ed il suo servo-controllore.
Questo prodotto nasce da un concetto modulare per poter definire un adattatore motore utilizzabile con tutte le marche di servo-motori. Sono stati predefiniti due tipologie di motori e controllori preferiti che sono disponibili con tempi di consegna brevi. Il motore può essere montato in linea tramite giunto o in parallelo con trasmissione a cinghia dentata.
I cilindri elettromeccanici LEMC offrono velocità variabile e posizionamento accurato, alte prestazioni e alta efficienza con un design compatto che garantisce una lunga vita in esercizio con alti cicli di carico. Inoltre hanno facilità di manutenzione programmata e predittiva.

La serie LEMC integra una vite a rulli satelliti. L’elevato numero di punti di contatto e la conseguente grande area su cui si ripartisce la forza applicata, caratteristica di questo tipo di vite, garantisce alta capacità di carico e una lunga durata.
La serie LEMC è disponibile con o senza la funzione di anti-rotazione. La versione senza anti-rotazione riduce i costi ma comporta che il tubo di spinta del cilindro debba essere fissato all’esterno per evitarne la torsione. Come opzione è possibile utilizzare un dispositivo di anti-rotazione robusto e ottimizzato per il cilindro.
Flessibilità di adattamento della trasmissione completa con possibilità di massimizzare l’efficienza in applicazione selezionando il passo della vite la riduzione degli ingranaggi ed il tipo di motore.
Fine corsa regolabili e di riferimento sono anche disponibili nell’offerta.

Entrambe le nuove offerte sono già state vendute a clienti su applicazioni pilota e testate in esercizio fornendo ottimi risultati. Con il lancio ufficiale sul mercato industriale la Linear & Actuation Technology vuole posizionarsi come principale fornitore di soluzioni eccellenti per il mercato dell’automazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here