Haimer, un bloccaggio sicuro ed efficiente

Condividi

Il sistema di sicurezza anti-estrazione Safe-Lock di Haimer sta diventando sempre più uno standard nell’industria. Haimer Safe-Lock consente un bloccaggio sicuro dell’utensile, grazie ad elementi trascinatori all’interno del mandrino e scanalature sul codolo avviene un bloccaggio per forma oltre che per attrito. In questo modo si evita in maniera efficace che le frese a codolo si sfilino dal mandrino. La produttività viene incrementata grazie al raggiungimento di velocità più alte e viene allungata la vita dell’utensile.

Tecnologia universale

Negli ultimi 10 anni dall’introduzione del sistema Safe-Lock è stato confermato più volte che questa forma di serraggio dell´utensile è decisamente superiore ai codoli Weldon e ai mandrini a forte serraggio. Questo dato viene confermato dall´ampio numero dei licenziatari, tra i quali i maggiori produttori di utensili e di mandrini, per esempio Walter, Widia, Sandvik, Coromant, Seco Tools, Sumitomo, Kennametal, Helical, Emuge Franken, Data Flute, Niagara, OSG e Mapal. Nell’anno 2017 anche Iscar e Ingersoll hanno deciso di offrire utensili con il codolo Safe-Lock. Inoltre, è stata incrementata l’offerta su mandrini per calettamento, su pinze e mandrini idraulici ad espansione. Dopo l’introduzione di Kennametal di mandrini idraulici con Safe-Lock, anche Mapal è all’opera per introdurre sul mercato una propria versione di mandrini ad espansione idraulica con Safe-Lock.

Andreas Haimer, amministratore delegato della Haimer, spiega: “Siamo orgogliosi del fatto che Safe-Lock sia divenuto uno standard nell’asportazione pesante e nella sgrossatura, conquistando nuovi campi di applicazione. Come ad esempio, nella fresatura trocoidale. Siamo contenti di avere nuovi partner licenziatari che ampliano l´offerta di articoli con Safe-Lock, rendendolo accessibile a più operatori“.

 

Articoli correlati

L’attrito

In generale l’attrito è uno di quei grandi fenomeni con i quali chiunque, nel campo dell’asportazione di truciolo, si vede