Lo stampo e l’utensile

Tipologie diverse, forme complesse, materiali differenti… ma sempre e comunque elevata qualità.

La scelta dell’utensile nella lavorazione stampi

Tecnologicamente complessa, la realizzazione di uno stampo richiede competenze che spaziano dalla scienza dei materiali alla meccanica, senza tralasciare la gestione efficiente del processo. Infatti, l’efficienza è oggi imprescindibile dato che il mercato richiede standard qualitativi elevati, ma consegne in tempi sempre più stretti: solo un processo produttivo ottimizzato permette di essere competitivi.

Dunque, tipologie di stampo diverse, materiali che spaziano dagli acciai più duri all’alluminio, con lavorazioni per asportazione di truciolo molto varie e che quindi richiedono attenzioni tecnologiche completamente differenti: in tutto questo, un ruolo fondamentale lo gioca l’utensile, che deve rispondere adeguatamente alle richieste di ogni fase della lavorazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here