Il primo filtro ricaricabile per fosse e serbatoi per trasformatori

Akhelec lancia in esclusiva mondiale il primo filtro ad acqua anti-idrocarburi ricaricabile sul posto: quando il filtro è saturo, questo nuovo sistema permette di sostituire soltanto la cartuccia filtrante e non tutto il filtro. Fino ad oggi, i filtri per serbatoi sotto trasformatori elettrici erano monouso: una volta pieno d’olio, il filtro doveva essere sostituito. Il sistema Filtrelec F5, invece, è ricaricabile: basta sostituire soltanto la cartuccia filtrante. In un’epoca in cui le problematiche ambientali sono più attuali che mai, è interamente eco-sostenibile, integrando completamente gli aspetti ambientali con l’obiettivo di ridurre l’impatto sull’ecosistema durante tutto il suo ciclo di vita. Inoltre, questo sistema aiuta a ridurre del 50% la massa dei rifiuti prodotti rispetto a un filtro classico. Questo filtro si rivolge agli utilizzatori di trasformatori elettrici ad alta tensione su larga scala, ma anche agli installatori elettrici. I trasformatori di potenza, infatti, contengono una quantità notevole di olio, di norma minerale e quindi non biodegradabile. In caso di perdite d’olio, l’acqua piovana che scorre lungo le pareti si satura di idrocarburi contribuendo all’inquinamento dell’ambiente, in particolare della falda freatica. Per contenere questo rischio, le stazioni elettriche sono dotate di dispositivi di recupero degli oli, perlopiù serbatoi o fosse di contenimento, dotati di filtri ad acqua anti-idrocarburi. Il sistema Filtrelec garantisce tre funzioni studiate per completare il dispositivo di contenimento sul quale viene montato: l’evacuazione continua dell’acqua piovane, la cattura definitiva degli idrocarburi e la chiusura istantanea in caso di fuga improvvisa di idrocarburi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here