Brainstorming: istruzioni per l’uso

Il brainstorming è un utile strumento che, se ben utilizzato, è in grado di portare alla luce nuovi spunti e idee innovative massimizzando così la creatività. Scopri tutti i trucchi e consigli per utilizzarlo al meglio.

Brainstorming: quando è utile?

Nel corso della propria vita, come nello svolgimento della propria attività professionale, alcune volte faticano ad affiorare i pensieri che portano alla soluzione di determinati problemi. Per molti versi non si tratta nemmeno di mancanza di conoscenza ma, piuttosto, della difficoltà a far affiorare le nostre idee, specie se è necessario farle emergere all’interno di un team. Per ovviare a questi e altri inconvenienti può venirci in aiuto la tecnica del brainstorming. La traduzione letterale di questi due termini in lingua inglese significa “tempesta di cervelli” e si rifà ad un metodo che può essere applicato, nella sua accezione classica, a tutti i gruppi di lavoro con diverse varianti e sfumature. Anche se per alcuni studiosi il significato del termine brainstorming è attribuito all’utilizzo della testa per assaltare un problema creativo, quel che è certo è che l’ideazione di questa tecnica è riconosciuta ufficialmente all’americano Osborn che la mise a punto attorno agli anni Trenta del secolo scorso.

Di che cosa si tratta?

Andando oltre le origini e l’etimologia del termine, va detto che si tratta di una tecnica creativa utilizzata all’interno di un gruppo per riuscire a trovare l’idea giusta o la soluzione corretta a un problema. Viene spesso utilizzata nel campo del marketing, con particolar riferimento alla comunicazione e alla promozione. Tuttavia, è uno di quei metodi trasversali che potrebbe essere impiegato anche in altri ambiti come la logistica, la qualità e persino la produzione. In aggiunta a ciò, in svariate circostanze e con alcune varianti può essere portato avanti in maniera individuale o anche attraverso l’utilizzo di alcuni software che aiutano allo scopo; tuttavia, in questo articolo, ci limiteremo solamente alla sua applicazione nella sua forma più conosciuta, ovvero all’interno di un team.

Come si tiene un Brainstorming?

Per tutti i trucchi su un brainstorming efficaci e casi applicativi da cui trarre spunto scarica l’articolo completo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here