Cuscinetti pneumostatici: problematiche e supporti del futuro

I cuscinetti pneumostatici rappresentano una soluzione ecologica ed efficace qualora si vogliano ottenere moti relativi tra superfici in quasi totale assenza di attrito.

La lubrificazione ad aria

L’uso di aria come lubrificante permette di ottenere sistemi caratterizzati da precisione di posizionamento altrimenti irraggiungibili utilizzando elementi volventi o liquidi. D’altra parte, l’utilizzo di un gas come lubrificante comporta anche degli svantaggi dovuti alle sue proprietà fisiche. I più rilevanti sono la bassa rigidezza (se comparata a quella delle loro controparti volventi e ad olio) e il basso smorzamento.

Il Politecnico di Torino assieme ad altre università europee (KU Leuven, Delft University of Technology) è uno dei centri più attivi per quel che riguarda lo studio dei supporti a gas. In questo articolo verrà fatto un breve riepilogo su quella che è stata l’evoluzione della lubrificazione ad aria passando poi in rassegna le tematiche trattate attualmente e i possibili sviluppi futuri.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here