Poliuretano da colata stampato ad iniezione

La società sudcoreana Autox ha sviluppato un processo di trasformazione che consente di stampare ad iniezione il poliuretano da colata (PU cast). Questo nuovo processo permette di combinare velocità, versatilità e bassi costi della manodopera dello stampaggio ad iniezione con le proprietà di resistenza all’abrasione e di durabilità dei manufatti delle resine uretaniche cast a base MDI. Data la pressione a cui è sottoposto il polimero durante il processo di iniezione e la possibilità di controllare il volume di materiale iniettato, è possibile ottenere pezzi complessi con elevati livelli di dettaglio riducendo gli scarti di lavorazione. La prima applicazione realizzata attraverso questa tecnica è legata ai vagli vibranti utilizzati nell’industria mineraria che sono realizzati con prepolimeri uretanici. L’applicazione del nuovo processo permette di ridurre i tempi di produzione da 35 minuti del processo per colata all’interno dello stampo a 5 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here