Prime applicazioni per il cobot UR16e

Finiture collaborative

Fondata nel 2009, BWIndustrie è una società con sede nella Francia orientale, specializzata nella subfornitura di parti meccaniche in serie. Ha molti clienti da vari settori come quello automobilistico, idraulico ed elettronico. La sfida di BWIndustrie era legata alla sbavatura delle parti metalliche, un’attività delicata che richiede estrema precisione e che, data la complessità dei movimenti da eseguire, è sempre stata svolta dagli operatori. Questo lavoro, però, era spesso fonte di disturbi muscolo-scheletrici per gli addetti alla lavorazione, causati alla gestione di centinaia di chilogrammi di pezzi al giorno. Per risolvere questi problemi e ottimizzare le sue operazioni di sbavatura, BWIndustrie ha installato il cobot UR16 sulla sua linea di produzione per gestire l’intera operazione di sbavatura. Grazie alle funzionalità e ai vantaggi del cobot UR16e, BWIndustrie è riuscita a migliorare la sua produzione ottenendo una qualità senza rivali e ha ridotto i disturbi muscolo-scheletrici tra i suoi lavoratori, non più soggetti alla gestione manuale di carichi pesanti.

“Grazie alla nostra esperienza con Universal Robots, questo infatti è il sesto cobot UR che implementiamo, siamo stati in grado di completare l’installazione in tempo record”.

Raphaël Schwartz, Robotics and Maintenance manager a BWIndustrie

UR16 robot collaborativo con payload di 16 kg

UR16e libera gli operatori dalle mansioni ripetitive, pesanti e poco ergonomiche, permettendo loro di svolgere attività a maggior valore aggiunto. Aiuta le aziende a essere più produttive e, contemporaneamente, contribuisce:

  • alla riduzione di costi e cali di produzione
  • al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul luogo di lavoro

L’ingombro contenuto e il reach da 900 mm ne consentono, inoltre, l’integrazione anche in spazi ridotti. Il cobot è stato progettato, inoltre, per gestire le tue attività produttive fino a 16 kg di payload.

Disponibile anche in Italia

UR16e è disponibile anche nel bel Paese. Recentemente presentato nel corso di un evento nella sede di Universal Robots a Torino l’ultimo cobot del produttore olandese è ora pronto per rispondere alle necessità produttive delle imprese italiane.

Maggiori infoUniversal Robots presenta UR16e

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here