Renishaw: tutte le novità in mostra a Samumetal 2020

Atherthon Bike: un’innovativa mountain bike realizzata in AM e fibra di carbonio

Renishaw (www.renishaw.com) accoglierà i visitatori della prossima fiera Samumetal (Pad 5, stand 13B) con Atherthon Bike: un’innovativa mountain bike realizzata in additive manufacturing (AM) e fibra di carbonio.

Lo stand Renishaw

Tante le novità per la stampa 3D in metallo, con la RenAM 500Q, macchina per produzione AM in grado di operare con ben 4 laser in contemporanea su tutta la superficie di lavoro: questa soluzione permette di ridurre sensibilmente i tempi e i costi di produzione. Prima di iniziare la finitura del pezzo su questa soluzione è opportuno verificare le condizioni della stessa con il sistema Ballbar QC20-W, che permette di diagnosticare in pochi minuti gli errori di posizionamento degli assi lineari. Così si riducono in modo significativo i rischi di scarti e i tempi di inattività, ottimizzando di conseguenza le routine di manutenzione preventiva e i costi di lavorazione. La precisione della successiva lavorazione del pezzo su macchina utensile viene verificata in prima battuta dal presetting utensile NC4, che opera senza contatto tramite raggio laser, e il presetting a contatto con trasmissione ottica OTS: con entrambi è possibile misurare lunghezza e diametro degli utensili e rilevarne eventuali rotture; successivamente le sonde della serie Rengage potranno rilevare la posizione del pezzo per definirne il punto zero ed effettuare misure dei componenti direttamente in macchina. Completata la finitura si passa al controllo dimensionale eseguito con un sistema Equator, un calibro flessibile veloce e ripetibile, che può essere utilizzato semplicemente premendo un pulsante e che passa in pochi secondi da un pezzo a un altro: perfetto per processi di lavorazione flessibili e per ispezionare pezzi provenienti anche da macchine diverse. Equator, attraverso i suoi tastatori punto-punto e a scansione, lavora per comparazione rispetto ad un pezzo validato in sala metrologica e può quindi snellire i controlli grazie alla possibilità di operare in ambienti soggetti a forti variazioni termiche, permettendo di eliminare i colli di bottiglia della sala metrologica e di controllare un maggior numero di pezzi prodotti. Con il nuovo software IPC, Equator può ora dialogare direttamente con il controllo della macchina utensile apportando le correzioni necessarie in modalità totalmente automatica.

Approdiamo quindi alla sala metrologica, dove sarà esposta una testa per CMM PH20, che offre un esclusivo metodo di misura rapida a contatto, con posizionamenti veloci e continui su 5 assi. Il suo design compatto la rende ideale per macchine di ultima generazione e rende particolarmente semplice il retrofit sulla grande maggioranza delle macchine esistenti.

Saranno inoltre esposte le famose Fixture: sistemi di fissaggio che garantiscono facilità di fissaggio dei pezzi, rapidità d’uso e sicurezza nel bloccaggio dei componenti da misurare al fine di ottenere misure ripetibili e affidabili.

Sempre al prossimo Samumetal saranno anche presenti gli encoder della serie Quantic e i nuovi encoder ottici Renishaw. Appuntamento dal 6 all’8 febbraio a Pordenone Fiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here