Clinciatura: stato dell’arte e vantaggi

clinciatura

La clinciatura riguarda l’accoppiamento sia di lamiere che di profilati, che vengono uniti fra loro mediante la tecnica di formatura a freddo, andando così a creare accoppiamenti di forma e di forza, senza alcun elemento di giunzione. Si tratta di una tecnica che permette di unire anche vari strati di lamiere realizzando punti di diversa forma (tonda o rettangolare) aventi ognuno peculiarità e caratteristiche meccaniche differenti.

La clinciatura è una tecnica di assemblaggio che presenta numerosi vantaggi rispetto alla saldatura, all’incollaggio o ad altri tipi di unione meccanica, non necessita infatti di elementi aggiuntivi, è veloce da applicare e il pezzo poi può essere maneggiato immediatamente. Altro fattore da tenere in considerazione è il fatto che può essere applicata su superfici già trattate o verniciate in quanto non comporta apporto termico.

Tutto quello che devi sapere sulla clinciatura

Per scoprire le peculiarità del processo, vantaggi e svantaggi rispetto agli altri procedimenti di assemblaggio, lo stato dell’arte delle tecnologie per la clinciatura, i fattori e i parametri da considerare richiedi gratuitamente l’articolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here