Migliorare le proprietà delle fibre di nanotubi di carbonio

Una tecnica per costruire fibre a base di nanotubi di carbonio che migliora le proprietà elettriche e meccaniche di questi materiali attraverso la creazione di legami chimici. A svilupparla un gruppo di ricercatori dell’Università dell’Illinois di Urbana-Champaign, negli Stati Uniti.

I nanotubi di carbonio sono forti e sono molto buoni a condurre calore ed elettricità, quindi questi materiali hanno ampie applicazioni e possono essere usati come fibre, batterie e transistor resistenti. Per esempio, incorporando queste fibre in una matrice usando resina epossidica, si possono costruire le ali degli aerei.

Fibre di nanotubi di carbonio migliori: ecco la tecnica studiata dai ricercatori americani

Spesso combinare i tubi per produrre materiali può portare a una perdita di proprietà importanti. Il metodo sviluppato dai ricercatori americani è basato sul collegamento tra i singoli nanotubi di carbonio e promette di mantenere inalterate le loro performance.

I ricercatori hanno disperso molecole di idrocarburi bromurati all’interno della matrice dei nanotubi. Con l’applicazione del calore, i gruppi di bromo si staccano e le molecole si legano covalentemente ai nanotubi adiacenti.

Il trattamento è una tantum. Una volta che si formano i legami, la resistenza alla giunzione diminuisce e il materiale si raffredda. “È come con i pop corn: una volta che scoppiano, sono pronti” spiega il professor Joseph Lyding, che aggiunge: “Questo articolo è il primo passo per creare una nuova classe di materiali. È probabile che le prestazioni che vediamo adesso miglioreranno perché non sono ancora state completamente esplorate. Continueremo a studiare come rendere questi materiali più forti, come migliorare la loro conduttività elettrica e se sostituire i fili di rame con materiali che hanno un peso 10 volte inferiore ma che siano in grado di mantenere le stesse prestazioni“.

Vai all’articolo originale

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here