La Protec produce mascherine con proprietà antibatteriche al 99%

Impegno, capacità di reazione e spirito di iniziativa contraddistinguono la risposta pronta e concreta che La Protec ha saputo dare all’attuale richiesta di dispositivi di protezione sanitaria attraverso la produzione delle mascherine ProtecPlus.

L’intervento di La Protec

L’azienda, che progetta, produce e commercializza sistemi di filtrazione, convogliatori di truciolo e soffietti di protezione per macchine utensili, ha sede a San Giovanni in Croce (CR), in un territorio particolarmente colpito dal Covid-19, e si è subito attivata per offrire il proprio contributo alle necessità del momento. Partendo dall’oggettiva difficoltà nel reperire mascherine protettive, il reparto Ricerca & Sviluppo di La Protec ha iniziato una serie di test sui materiali, tenendo contatti quotidiani con la Regione Lombardia e il Politecnico di Milano, per giungere alla creazione di mascherine a uso civile dall’elevatissimo grado di protezione antibatterica, pari al 99%, certificato dal Politecnico stesso.

La produzione

Per realizzare le mascherine, che vengono prodotte in un numero che va dalle 3000 alle 4000 al giorno, La Protec ha progettato e costruito un apposito macchinario per unire gli strati di tessuto e ne ha acquistato uno che permette di saldare con ultrasuoni la parte centrale della mascherina, utilizzando quindi un metodo rapido e sicuro.

Ogni mascherina viene poi sanificata con una soluzione alcoolica. «È un prodotto nato in tempi record, per dare il nostro contributo alla società partendo dalle nostre capacità imprenditoriali – afferma Riccardo Viola, Responsabile Ricerca & Sviluppo di La Protec –. Siamo così riusciti a creare una mascherina ergonomica ed efficiente che, grazie ai suoi 5 strati e all’ampia superficie, offre un’eccellente protezione batterica, un’ottima idrorepellenza e una buona capacità filtrante. Non a caso i materiali che abbiamo utilizzato hanno superato i test appositamente realizzati dal Politecnico di Milano. Le nostre mascherine ProtecPlus possono quindi aiutare a prevenire malattie respiratorie stagionali, ma anche il Covid-19, perché sono in grado di ridurre in modo significativo la quantità di virus che si trasmettono per via aerea». Per maggiori informazioni www.laprotec.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here