Come prevenire l’errata comunicazione

comunicazione

Il grande Paul Watzlawich della scuola di Palo Alto afferò che “non si può non comunicare” ma, se si vuole farlo in maniera efficace è necessario seguire alcune regole.

Comunicare sempre e comunicare bene

A questo si aggiunge il fatto che, se è necessario comunicare o informare il prossimo su determinati temi, lo si deve fare sempre in maniera chiara e possibilmente assoluta, ovvero cercando quanto più possibile di non creare fraintendimenti; sempre più spesso infatti, quando si forniscono informazioni sia in maniera verbale, sia in maniera scritta ci si accorge di non essere stati efficaci o addirittura si rischia di essere travisati. A volte si sostiene che il ricevente non abbia ben capito ciò che abbiamo espresso; oppure, in talune circostanze si ritiene che sia stato il mittente a non “far passare” il messaggio in maniera adeguata. Per non incorrere in errori è necessario essere fermi e autorevoli nel comunicare le notizie e le informazioni, specie quelle istituzionali.

Scopri come massimizzare l’efficacia della comunicazione. Richiedi gratuitamente l’articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here