Haimer, qualità in salsa tedesca

Massimo Amati, direttore di Haimer Italia (www.haimer.it), ha risposto alle nostre domande.

Quali caratteristiche contraddistinguono la vostra realtà?

Haimer produce al 100% nel proprio stabilimento in Germania, con un’alta capacità produttiva che le garantisce l’indipendenza dai fornitori dislocati in paesi lontani. Pertanto, i nostri clienti possono contare totalmente su di noi come fornitore affidabile, anche nei periodi di rallentamento del mercato, come nel caso della pandemia da Covid-19“.

Quali sono i cardini della vostra filosofia aziendale?

Al centro della nostra filosofia ‘La Qualità Vince’ c’è l’aspirazione a raggiungere la massima precisione e qualità dei nostri prodotti a prezzi competitivi a livello globale. La nostra azienda è sinonimo di massima qualità con una doppia ispezione dei prodotti, soluzioni innovative, competenza basata su conoscenze industriali di lunga durata e massima affidabilità“.

Quali obiettivi vi ponete, ogni giorno e nel lungo periodo?

Il nostro obiettivo principale è fornire soluzioni di alta qualità a prezzi competitivi ai clienti. Vogliamo soddisfarli e aiutarli a ottimizzare i loro processi di produzione con le nostre soluzioni. Anche perché conosciamo bene le sfide insite nella produzione, vedendole ogni giorno nei nostri stabilimenti“.

Come interpretate qualità e innovazione nella vostra attività?

Vendiamo solo prodotti di cui siamo convinti al 100%. La maggior parte di essi viene sviluppata in base alle nostre esigenze in produzione e, al fine di mantenere il loro vantaggio tecnologico, investiamo ogni anno dall’8 al 10% delle nostre entrate in ricerca e sviluppo. Per noi la qualità è la massima priorità della struttura produttiva di un’azienda: solo se la qualità dei prodotti è elevata il cliente potrà rendere i propri processi produttivi efficienti“.

Quali necessità esprimono oggi di più i vostri clienti?

Ricercano sempre più automazione e connettività in officina. E per avere le macchine utensili sempre attive in tutti i turni di produzione, l’intera catena di processo deve essere ai massimi livelli. Le nostre soluzioni ne gettano le basi con la loro alta qualità e sono tutte pronte per l’Industria 4.0“.

Come si compone la vostra offerta attuale nel suo insieme?

Haimer fornisce tutto ciò che ruota intorno alla macchina utensile: utensili da taglio, portautensili, macchine di calettamento, tecnologia di bilanciamento e tecnologia di presetting. Tutti questi prodotti vengono sviluppati e realizzati nei nostri due siti di produzione tedeschi“.

Quali prodotti di punta presentate attualmente?

I prodotti di punta Haimer sono i portautensili. Siamo in primo piano sul mercato europeo in questo settore, con una capacità giornaliera di 4.000 portautensili. Produciamo diversi tipi di mandrini sia a calettamento sia meccanici, e con la nostra nuova linea di macchine a calettamento Power Clamp i4.0 apriamo nuove possibilità per calettare utensili indipendentemente dalla forma e anche pinze a calettamento“.

Come contribuiscono i vostri prodotti a migliorare la produttività?

Per aumentare la produttività è importante considerare l’intero processo di produzione. Solo se la qualità e la compatibilità dei prodotti nella catena di processo sono corrispondenti la produttività può essere aumentata. Pertanto offriamo tutti gli articoli che stanno intorno alla macchina utensile, in alta qualità e da un’unica fonte. Forniamo mandrini e utensili ben bilanciati, per avanzamenti e velocità più elevati. I nostri processi di calettamento sono rapidi e proteggono i portautensili. Con le nostre unità di presetting contribuiamo a ridurre i tempi di fermo sulle macchine poiché il presettaggio viene eseguito in precedenza non all’interno della macchina utensile“.

Quali servizi offrite prima e dopo la vendita?

Prima della vendita il cliente viene informato in modo completo sui nostri prodotti, ad esempio con l’aiuto dei nostri furgoni demo, dove possiamo controllare gli utensili del cliente e verificarne la bilanciatura. Supportiamo poi il cliente in ogni fase fino alla conclusione delle vendite. Successivamente offriamo supporto tecnico in tutto il mondo, attraverso il nostro reparto Service e contratti di manutenzione dedicati“.

di Carla Casartelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here