OMG Zanoletti, nel segno del made in Italy

Tornio PBR mod. SNC 600x3000.

Una realtà la cui caratteristica distintiva fondamentale è costituita dalla sua produzione 100% made in Italy, con una filosofia operativa che trova espressione nella ricerca della soddisfazione del cliente a 360°: di questa realtà ci ha parlato Marco Fontana, titolare e amministratore di OMG Zanoletti.

Quali sono le prerogative che più definiscono la vostra azienda?

La caratteristica distintiva fondamentale di OMG Zanoletti è costituita dalla sua produzione 100% made in Italy. Tutti i materiali, comprese le fusioni, sono esclusivamente prodotti in Italia e lo sviluppo di ogni macchina viene realizzato dal nostro ufficio tecnico; allo stesso modo le lavorazioni di tutti i componenti, nonché le operazioni di assemblaggio dei prodotti finiti, vengono eseguite nella nostra sede di Ponte Zanano, nel bresciano. La qualità posta nella costruzione della macchina unitamente a una struttura meccanica molto robusta consentono all’utilizzatore finale di eseguire lavorazioni con un elevatissimo grado di precisione. Una prerogativa che ci caratterizza particolarmente è altresì da sempre la nostra grande attenzione e vicinanza al cliente, nella fase di proposta, per individuare precisamente la macchina più adatta alle sue esigenze, così come nel postvendita, con messa in funzione, assistenza e corsi di formazione eseguiti direttamente dal nostro personale. Senza parlare poi della grande disponibilità di ricambi, anche per macchine di oltre 50 anni di età“.

Quali sono le basi della vostra filosofia operativa? Quali obiettivi vi ponete?

La nostra filosofia trova espressione nella ricerca della soddisfazione del cliente a 360° partendo, come ho appena accennato, dalla fase di progettazione, realizzata in 3D completamente al nostro interno. La missione che ci poniamo è quella di essere per i nostri clienti un partner di lunga durata nel tempo. Chi acquista un tornio OMG sa infatti di poter contare su un prodotto di qualità che durerà a lungo, e noi siamo qui per garantire sempre il supporto necessario“.

Innovazione e qualità: quale significato hanno dunque per voi?

L’innovazione è nel DNA di OMG Zanoletti. Lo testimoniano i nostri costanti investimenti in ricerca e sviluppo, ancor più sottolineati nell’ultimo decennio dalla realizzazione di almeno un nuovo modello di macchina ogni anno. I nostri continui investimenti nell’innovazione si sono infatti ulteriormente rafforzati da quando abbiamo rilevato PBR Perico Baroni Raimondi, ampliando così la nostra gamma con nuovi modellipiù grandi e dalla struttura ancora più pesante. Per quanto riguarda la qualità, è il perno della nostra azienda: non a caso i torni OMG e PBR sono da sempre considerati sinonimo di alta qualità in termini di precisione e affidabilità“.

Dettaglio tornio PBR mod. SNC 550×5000 con porta bareno.
Che rilevanza ha invece la flessibilità nel vostro contesto operativo?

La flessibilità in quanto capacità di adattamento alle richieste e necessità dei clienti è fondamentale. OMG Zanoletti dispone innanzitutto di un’ampia e diversificata gamma di macchine, per cui dopo aver individuato il modello e la versione adeguata si può procedere con l’applicazione di tutte le soluzioni personalizzate, che ci consentono di realizzare in pratica qualsiasi variante di macchina, a seconda della particolare esigenza del cliente. Inoltre, offriamo tempi rapidi di risposta per tutto ciò che riguarda anche la componentistica della macchina, con le varie tipologie di accessori“.

Dettaglio tornio per Avio con ugello per razzo.
A tal proposito, come siete organizzati in termini di magazzino?

La grande capacità di adattamento della macchina-base anche in tempi rapidi, secondo le specifiche necessità applicative del cliente, nasce fondamentalmente dalla nostra costante disponibilità a magazzino di tutti i componenti, fusioni comprese. Abbiamo effettuato molti investimenti in questa area, infatti, per poter dare sempre risposte rapide, in termini sia di componenti per la produzione delle macchine sia di parti di ricambio da fornire ai clienti. In tal senso, abbiamo dunque rivisto il nostro sistema logistico interno acquistando un magazzino automatizzato collegato al gestionale aziendale conforme all’Industria 4.0“.

Quali sono oggi le prevalenti necessità dei clienti e quali risposte offrite loro?

Una delle maggiori richieste da parte dei clienti riguarda oggi la possibilità di disporre di macchine multitasking, in grado cioè di eseguire sempre più operazioni. Ai nostri torni viene chiesto dunque di poter eseguire anche altre lavorazioni e con la nostra ampia gamma di modelli abbiamo la possibilità di soddisfare in maniera completa qualunque esigenza di tornitura e non solo: sulle nostre macchine è possibile su richiesta anche barenare, forare, fresare, con la possibilità altresì di montare assi Y, così da rendere i nostri torni orizzontali quasi dei veri e propri centri di lavoro“.

Quali sono le macchine di maggior rilievo che avete realizzato di recente?

La nostra flessibilità, unita al know how maturato in 55 anni di attività, ci ha permesso recentemente di vincere un’importante commessa per Avio, eccellenza italiana nel settore aerospaziale, per la fornitura di 2 torni speciali destinati alla lavorazione degli ugelli dei razzi che portano i satelliti in orbita. Si tratta nella fattispecie di 2 macchine di grandi dimensioni della famiglia PBR, con 800 mm di altezza punte. Questa fornitura ha presentato anche particolari esigenze legate al materiale abrasivo destinato a essere lavorato, che da un lato ha richiesto un sistema di protezione speciale per la macchina, per evitarne un’usura troppo rapida, e dall’altro trattandosi di materiale cancerogeno ha richiesto anche una lavorazione non presidiata in ambiente separato. Si è trattato di un progetto di alta tecnologia particolarmente impegnativo, ma che ci ha procurato grandissime soddisfazioni per i risultati ottenuti e per il gradimento del cliente, andati anche oltre le aspettative. Non per nulla queste macchine vengono oggi utilizzate anche per la realizzazione di altri pezzi molto importanti“.

Tornio ad autoapprendimento mod. CNA 400×4000 con torretta motorizzata per forature e fresature.
Come avete conquistato la fiducia dei clienti e vi fate sentire vicini?

La fiducia dei clienti è stata conquistata nel tempo, grazie alla qualità di prodotti e servizi e alla professionalità che dimostriamo, proseguendo costantemente in questa direzione e rimanendo fedeli ai valori aziendali. Il nostro obiettivo è infatti quello di continuare a mantenere il livello qualitativo senza compromessi che ci contraddistingue da sempre. Una qualità che trova espressione anche nella nostra costante vicinanza ai clienti, attraverso un supporto concreto e una fattiva presenza, prima e dopo la vendita“.

Quali sono i vostri programmi per il futuro più o meno immediato?

Nonostante il periodo non certo semplice, è nostra intenzione proseguire a pieno ritmo, come abbiamo già iniziato a fare quando è stato possibile riaprire dopo il lockdown. La scelta è stata ed è proprio quella di continuare a investire pensando al futuro. Per questo stiamo continuando a migliorare i prodotti esistenti, anche nei più piccoli dettagli, e stiamo sviluppando anche nuovi modelli di macchine, sempre più flessibili come richiede oggi il mercato, e nuove soluzioni speciali secondo le richieste dei clienti“.

Torni orizzontali tecnologicamente avanzati

Marco Fontana, titolare e amministratore di OMG Zanoletti.

Fondata da Attilio Zanoletti nel 1965, OMG Zanoletti Srl nasce con il primo tornio parallelo che si impone sul mercato per la sua elevata qualità e per l’innovazione della variazione istantanea della velocità. Da allora i torni OMG Zanoletti si sono sviluppati costantemente negli anni divenendo torni a CNC e autoapprendimento, in linea con le evoluzioni tecnologiche e di mercato, sempre all’insegna dell’alta qualità, della precisione e dell’affidabilità che li contraddistingue.

Grazie all’acquisizione nel 2009 della ditta PBR Perico Baroni Raimondi, storico marchio nella costruzione di macchine medio-pesanti di alta qualità, oggi OMG-PBR si propone come partner ideale per la risoluzione di ogni problema di tornitura, con una gamma completa e tecnologicamente avanzata di torni orizzontali che vanno dai Ø 250 ai Ø 1000 mm di altezza punte, con distanze punte da 1,5 fino a 20 m e portate dalle 4 alle 50 t.

di Carla Casartelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here