Giunti di qualità nel minor tempo possibile

Grazie a un ampio e diversificato portfolio prodotti, comprendente una vasta gamma di tipologie di giunti elastici, giunti oscillanti a denti e giunti flessibili a lamelle, Northon Trasmissioni si propone qualificato punto di riferimento per i più svariati settori: dal settore siderurgico all’energetico, dall’ecologico fino al comparto estrattivo

Fondata nel 1959, Northon Trasmissioni è un’azienda specializzata nella progettazione e nella costruzione di giunti di trasmissione contraddistinti dal marchio Northon. Ampio e diversificato è il portfolio prodotti reso disponibile al mercato, comprendente una vasta gamma di tipologie di giunti elastici, giunti oscillanti a denti e giunti flessibili a lamelle.

«Sin dall’inizio dell’attività – spiega il titolare e fondatore, Romano Pasquali – la nostra filosofia è sempre stata quella di costruire un prodotto di alta qualità, in modo da poter garantire all’utilizzatore la massima sicurezza nella trasmissione e assicurare, nello stesso tempo, funzionalità e lunga durata».

Northon Trasmissioni svolge la propria attività presso i 3.600 mq della nuova sede di Villa Carcina, in provincia di Brescia, dove sono impiegati una ventina di dipendenti.

Oltre alla produzione standard, l’azienda è inoltre specializzata nella costruzione di giunti speciali su specifica richiesta del cliente (come per esempio giunti con allunghe, con fascia freno, con disco freno, con spine di recisione, allunghe a denti, a scorrimento assiale e molti altri tipi) e nella revisione di allunghe cardaniche di piccole e grosse dimensioni e di giunti in genere.

Il valore aggiunto della qualità e dei tempi brevi di consegna

Northon Trasmissioni svolge dal 2016 la propria attività presso i 3.600 mq della nuova sede, sempre all’imbocco della Valtrompia, nella frazione Cailina del comune di Villa Carcina, in provincia di Brescia, dove sono impiegati una ventina di dipendenti, per un fatturato che si attesta a circa 2,7 milioni di euro. Un trasferimento resosi necessario per mettere a frutto i pianificati investimenti in nuove tecnologie per poter assecondare il mercato in crescita, e per rafforzare ulteriormente la struttura, grazie alla rinnovata e ampliata capacità produttiva.

«La chiave del nostro successo e del positivo riscontro ottenuto sul mercato – sottolinea Pasquali – ritengo risieda prima di tutto nella qualità dei nostri prodotti, durevoli nel tempo, e per il forte supporto che riusciamo a dare al cliente che ha bisogno di costruire giunti ad hoc progettando insieme soluzioni adatte alle sue esigenze. Un altro fattore riguarda sicuramente la rapidità della consegna dei nostri giunti».

Grazie a un magazzino molto ben fornito, l’azienda è in grado di soddisfare le richieste urgenti di giunti standard e, alla necessità, anche di giunti a disegno del cliente.

«Ormai – aggiunge Pasquali – le nuove dinamiche di mercato impongono l’urgenza come fattore discriminante, qualunque sia la commessa. La forza e la maggiore competitività sta anche nel riuscire a saper offrire al cliente il prodotto di qualità, nel minor tempo possibile».

In questo contesto, a fronte dei nuovi scenari che ormai da quasi un anno stanno imperversando l’intero globo, risulta ancora più complesso per il mondo industriale riuscire a definire strategie anche a breve-medio termine.

Giunto a denti Northon con albero flottante montato tra motore e compressore.

«Dal nostro punto di vista – commenta lo stesso Pasquali – l’unica strada, nonché strategia percorribile è senza dubbio quella di continuare a investire, proprio per abbassare i costi e le tempistiche. In questo periodo abbiamo e stiamo ancora investendo sulla digitalizzazione dell’impresa. Oltre ad avere investito in due macchinari 4.0, abbiamo interconnesso tutta l’azienda tramite una dorsale di fabbrica che riesce a caricare tutti i dati di produzione in tempo reale e a tenere sotto controllo il magazzino .Siamo convinti che questi investimenti, seppur onerosi, portino l’azienda nella giusta direzione e crescere sempre di più. Un nostro ulteriore desiderio sarebbe quello di aprire delle nostre filiali in modo da poter ampliare il mercato».

Giunti per tutte le richieste

La gamma di prodotto Northon Trasmissioni può essere così sinteticamente suddivisa:

  • Giunti oscillanti a denti serie “Z” dalla taglia Z-110 a Z-935 (da 1.820 Nm fino a 1.180.000 Nm): sono stati studiati per compensare tutti i disallineamenti angolari e paralleli che si possono riscontrare nel collegamento degli alberi di due macchine.
  • Giunti elastici a perni serie “PN” dalla taglia PN-60 a PN-630 (da 37 Nm fino a 70.000 Nm): sono studiati per assorbire urti torsionali, vibrazioni, e per compensare tutti i disallineamenti angolari e paralleli che si possono riscontrare nel collegamento degli alberi rotanti di due macchine e garantire, nello stesso tempo, la trasmissione della potenza richiesta.
  • Giunti elastici a stella serie “PSA” dalla taglia PSA-40 a PSA-200 (da 10 Nm a 3.600 Nm): impiegati per accoppiare alberi coassiali, pur trasmettendo coppie elevate, sono caratterizzati da ingombri minimi e sono perciò consigliati ove si disponga di spazi limitati.
  • Giunti elastici a pioli serie “RE” dalla taglia RE-58 a RE-129 (da 110 Nm a 1.650 Nm): utilizzati per il collegamento di alberi coassiali, offrono svariati vantaggi e benefici operativi.
  • Giunti flessibili a lamelle serie “FLX” dalla taglia FLX-80 a FLX-630 (da 100 Nm a 146.000 Nm): sono impiegati per trasmettere il moto tra gli alberi coassiali di due macchine. Torsionalmente rigidi sono in grado di assorbire urti garantendo sicurezza e affidabilità nella trasmissione, anche in presenza di disassamenti angolari, paralleli e allungamenti assiali, con rotazioni indifferentemente destre o sinistre.
    I giunti oscillanti a denti serie “Z” Northon sono disponibili in versione standard dalla taglia Z-110 a Z-935 (da 1.820 Nm fino a 1.180.000 Nm).

«Si tratta di una produzione – ribadisce e conclude Romano Pasquali – che si contraddistingue per gli elevati livelli di qualità. Prerogativa, questa, che la rende durevole nel tempo. Una produzione in grado di differenziarsi anche per la rapidità di consegna, resa possibile da una gestione efficiente del nostro ciclo di sviluppo di prodotto».

Libertà di movimento, sicurezza, affidabilità

Tra i giunti Northon più richiesti e disponibili, quelli oscillanti a denti appartenente alla serie Z sono stati studiati per compensare tutti i disallineamenti angolari e paralleli che si possono verificare nel collegamento degli alberi rotanti di due macchine e garantire, nello stesso tempo, la trasmissione della potenza richiesta. È risaputo, infatti, che è praticamente impossibile ottenere un perfetto allineamento fra questi e, ancor più, riuscire a mantenerlo nel tempo a causa delle vibrazioni e delle dilatazioni termiche a cui sono sottoposte le strutture interessate. I giunti oscillanti a denti appartenenti a questa serie offrono la soluzione per questi problemi, assicurando libertà di movimento, totale sicurezza nella trasmissione e affidabilità d’impiego.

(di Gianandrea Mazzola)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here