Le ultime novità DMG Mori in diretta streaming da Pfronten

Dal 2 al 4 febbraio 2021, DMG Mori offrirà un’alternativa in linea con il momento attuale alla tradizionale open house presso la sede di Pfronten. Sulla piattaforma dell’evento https://digital-event.dmgmori.com, il costruttore mostrerà presentazioni dal vivo e colloqui di esperti sulle tendenze e gli sviluppi del settore, disponibili in sei lingue e integrati da contenuti specifici del mercato. Per dare il via all’evento DMG Mori presenterà le ultime innovazioni tecnologiche con le anteprime mondiali 2021. I giorni successivi saranno dedicati all’automazione e alla digitalizzazione. In questo modo, il gruppo ribadirà la sua posizione di pioniere nei segmenti più all’avanguardia lungo l’intera catena del valore, per una produzione a prova di futuro per i suoi clienti. Con il motto “Incontrate il vostro esperto”, i visitatori avranno l’opportunità di discutere online argomenti specifici con i loro riferenti. Nello showroom digitale, DMG Mori presenterà oltre 25 machine hi-tech, molte delle quali con soluzioni per una produzione automatizzata.

Finché gli eventi fisici sono possibili in misura limitata, il nostro focus sarà anche lo scambio interattivo con clienti e stakeholder – commenta Irene Bader, director DMG Mori Global Marketing, in merito al prossimo digital event da Pfronten –. Le presentazioni dal vivo, offerte in sei lingue, saranno estese includendo conferenze di esperti e integrate con contenuti specifici del mercato. Attraverso delle sessioni ad hoc per le domande e le risposte, i partecipanti avranno l’occasione di porre domande dal vivo ai relatori collegati da Pfronten”. La maggiore interattività significa che gli spettatori possono essere indirizzati in modo ancora più specifico quando vengono illustrati gli argomenti. Inoltre, gli ospiti avranno la possibilità di condurre video chat online personali con i loro referenti nella sessione “Incontrate il vostro esperto“, per approfondire argomenti sempre più tecnici. Non macherà un tour dello showroom digitale. Mentre Masahiko Mori, presidente del gruppo, e Christian Thönes, presidente del Consiglio di Amministrazione, apriranno l’evento con un’intervista sui più importanti settori futuri: digitalizzazione, automazione e sostenibilità.

Digitalizzazione: prodotti software innovativi per una produzione a prova di futuro

La digitalizzazione industriale continua ad avanzare velocemente,anche nella produzione di macchine utensili e soprattutto in DMG Mori. Il gruppo intende consentire ai propri clienti, in modo completo e olistico, la digitalizzazione della loro catena di processo. A partire dalle macchine hi-tech, DMG Mori ha ampliato dinamicamente le competenze. La gamma di prodotti e servizi digitali si estende ora dall’intelligenza e dalla connettività delle macchine di produzione ai sistemi basati sui dati per la preparazione del lavoro, dalla pianificazione della produzione alla manutenzione e alla riparazione, dall’integrazione senza barriere delle reti aziendali in sistemi decentralizzati alla creazione di valore. Gli esperti di DMG Mori Digital accompagnano i clienti sin dalla consulenza fino all’implementazione di nuovi modelli di business nella piattaforma economica.

Automazione: alta flessibilità ed efficienza grazie alle soluzioni PH Wheel e TH-AGV

I processi di produzione automatizzati fanno molto di più che ridurre i costi di manodopera: aumentano l’efficienza, la qualità e la flessibilità anche con la produzione locale. DMG Mori è in grado di offrire quasi tutte le macchine CNC della sua gamma con soluzioni di produzione automatizzata, che soddisfa le crescenti esigenze di produttività e flessibilità. Gli ultimi aggiornamenti nel portafoglio di automazione del marchio includono il PH Wheel, un sistema di movimentazione pallet basato sulla tecnologia collaudata e brevettata del magazzino utensile a ruota e il TH-AGV, una soluzione di trasporto senza conducente che consente l’approvvigionamento in autonomia alle rispettive macchine fino a 16 stampi.

Anteprima mondiale: CLX 450 TC. Riduzione del 100% del tempo di attrezzaggio grazie al fattore asse-B

Le unità universali di DMG Mori sono da decenni parte integrante del parco macchine di numerose operazioni CNC. Con il nuovo tornio CLX 450 TC, il produttore è riuscito ancora una volta a ridefinire la tornitura universale. Per soddisfare le crescenti esigenze di produzione con quantità minori e una maggiore varietà di pezzi, DMG Mori propone una nuova serie CLX TC, in cui un asse B con mandrino di tornitura-fresatura compactMaster sostituisce la tradizionale torretta portautensili. A bordo ci sono un cambio utensile automatico con magazzino utensili, il potente mandrino principale e la contropunta o un contromandrino opzionale. Questa anteprima mondiale è quindi l’ingresso perfetto per ridurre al minimo i tempi di attrezzaggio con il fattore asse-B.

Anteprima mondiale: M1. Fresatrice verticale a 3 assi di nuova concezione per tutte le officine

Con 45 linee di prodotto, DMG Mori offre ai suoi clienti una varietà unica al mondo delle macchine utensili per ogni applicazione di lavorazione dei metalli. Anche in questa impressionante molteplicità di scelte, ci sono sempre punti di partenza per nuove tecnologie e miglioramenti significativi. Uno di questi è l’anteprima mondiale M1. L’alta rigidità statica, il perfetto comportamento di smorzamento e l’elevata stabilità termica del centro di lavoro verticale sono unici in questa classe. Il che si traduce in un chiaro valore aggiunto per i clienti: la M1 impressiona per le sue prestazioni anche in condizioni di fresatura difficili, raggiungendo un’eccellente precisione e offrendo una vita utile degli utensili notevolmente più lunga.

Anteprima mondiale: DMF 300|8. Prestazioni di fresatura costanti su una corsa di 3.000 mm

Dopo il lancio della serie di montanti mobili di nuova generazione con la DMF 200|8, segue ora l’anteprima mondiale della più grande DMF 300|8. Un piano di lavoro maggiorato mette a disposizione degli utenti la lavorazione di pezzi fino a 3.000 mm di lunghezza. Con la paratia disponibile in opzione i clienti ottengono due aree di lavoro separate eliminando i tempi passivi. Un altro punto di forza è la lavorazione opzionale di tornitura-fresatura. La DMF 300|8 beneficia della stessa tecnologia della DMF 200|8: uno sbalzo costante garantisce prestazioni di fresatura sull’intera area di lavoro e il cambio utensile di nuova generazione avviene dietro il piano di lavoro in modo sicuro – con una lunghezza dell’utensile fino a 400 mm. Grazie a un complesso sistema di raffreddamento integrato, la DMF 300|8 favorisce la precisione termica a lungo termine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here