Transfluid, unità tagliatubi orbitale e senza trucioli

Transfluid (www.transfluid.net) di Schmallenberg produce da anni macchine per il taglio di tubi, in aggiunta agli impianti per la piegatura e la sagomatura di tubi. La robustezza delle sue unità tagliatubi si esprime in qualità a lungo termine. I risultati dei tagli sono notevoli e i tubi possono essere utilizzati senza un passaggio di sbavatura, in base alle specifiche necessità.

Taglio versatile di ultima generazione

La preparazione della macchina è semplice e il cambio attrezzature tra tubi di diverso diametro è veloce. Le prestazioni possono arrivare fino a 1.800 tagli/ora, a seconda della lunghezza delle sezioni e del diametro dei tubi.

Le soluzioni tagliatubi Transfluid hanno accessori molto efficaci, che rendono possibile la lavorazione, ad esempio, di piccole serie con caricamento tramite magazzino inclinato, o in fasci, con trasferimento e separazione automatici. E’ anche possibile lavorare direttamente da bobina. I dispositivi di raddrizzamento assicurano la perfetta idoneità dei tubi. Lo smistamento dei tubi tagliati avviene con diverse unità di scarico: separati in gruppi omogenei e scaricati in quattro o otto posizioni. All’occorrenza, si può attivare la funzione per marcare i tubi e assicurare la corretta identificazione durante le fasi successive. In caso di tubi particolarmente lunghi, si utilizza il sistema di “nesting”. In pratica si possono programmare i tagli in modo ottimale e con il minimo spreco, quando si ha a disposizione
un numero sufficiente di tubi e di lunghezza appropriata.

Il taglio avviene con movimento orbitale. Durante il processo il tubo viene tagliato in maniera controllata e separato all’ultimo momento. In termini pratici la maggior parte del taglio avviene con una lama rotante e gli ultimi centesimi di millimetro vengono separati tramite trazione, mentre la rotazione della lama è ancora in corso. Sia la forza di trazione che i tempi di taglio sono controllabili con notevole precisione. Il metodo di trazione e separazione prevede l’operatività con motore elettrico o elettro-idraulico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here