La nuova macchina laser fibra 2D Laser Genius+, completamente progettata e costruita in Italia, è stata sviluppata grazie all’esperienza quarantennale di Prima Power.

Con una velocità di traiettoria di 180 m/min, Laser Genius+ è una delle macchine più veloci e produttive sul mercato. Cosa ancora più importante, la macchina è stata progettata per sfruttare al massimo la potenza laser a disposizione.

La famiglia di macchine Laser Genius+ comprende le taglie 1530, 2040 e 2060 ed è equipaggiabile con un’ampia gamma di potenze laser fibra, da 2 a 15 kW. La macchina è progettata per avere un controllo totale del processo laser e ottenere il massimo dell’affidabilità e della qualità con ogni potenza disponibile.

Anche la nuova testa laser è stata progettata per poter gestire in modo ottimale il calore necessario a fondere lamiere spesse restando fredda e pulita, grazie alla sensoristica che controlla attivamente il processo di taglio in tempo reale, alle ottiche ermeticamente isolate, alla meccanica semplificata, al sistema di aspirazione ad alta efficienza.

Altro plus importante della macchina è un layout unico, studiato per garantire ergonomia e facilità di utilizzo superiori e per sfruttare al massimo gli spazi.

L’accessibilità è da sempre un tratto distintivo delle macchine Prima Power e lo è ancora di più per Laser Genius+. La cabina è disponibile con ampie porte scorrevoli a scelta sul lato destro o sinistro, opzionalmente anche su entrambi i lati, per il massimo dell’ergonomia.

La nuova macchina 2D Laser Genius+ di Prima Power

Il suo footprint, fra i più ridotti sul mercato, e la semplicità del layout, che integra tutti i servizi già testati in un modulo dedicato e separato dall’area di lavoro della macchina, ne fanno un sistema estremamente compatto e “plug&play”, con tempi di installazione molto rapidi. Sono infatti sufficienti solo due giorni per avviare la produzione. Inoltre, grazie al layout simmetrico e reversibile, è possibile la collocazione della macchina in qualunque contesto produttivo senza vincoli sui flussi logistici.

Nonostante la compattezza del layout, Laser Genius+ dispone della più ampia area di lavoro rispetto alle altre macchine 2D disponibili sul mercato (corse assi X, Y, Z: 3150 x 1600 x 150 mm, per il modello 1530, e 4320 x 2200 x 150 mm, per il modello 2040).

La nuova testa laser fibra di Prima Power è progettata per un’eccellente qualità di taglio e dinamica su tutti i materiali, e sugli spessori processabili con potenze laser fino a 15kW.

La testa è caratterizzata da ottica adattiva per la gestione automatica della posizione focale e del diametro e per la misura veloce, reattiva e precisa dello stand-off, da un’unica lente di focalizzazione adatta a tutte le esigenze di produzione, da sistemi integrati di protezione dagli urti (SIPS) e di allineamento veloce della lente (OPC) e dal cassetto del vetro di protezione per una facile ispezione.

I sistemi di monitoraggio di Laser Genius+ verificano tutto il processo. LISA (Light Intensity System Analyzer), per esempio, si occupa di verificare in tempo reale il corretto funzionamento dei parametri di processo e la funzione Check Optics permette di gestire la manutenzione del vetrino di protezione minimizzando i tempi di fermo macchina.

La macchina dispone opzionalmente di Tech Suites che garantiscono un’ulteriore riduzione dei tempi ciclo e una qualità superiore, grazie alla gestione intelligente dei movimenti della testa e dei parametri di piercing e taglio. Il nuovo cambio ugelli automatico inoltre dispone di 20 stazioni, consentendo al cliente di avere sempre l’ugello più indicato in ogni momento.

Laser Genius+ è la macchina più smart e interconnessa che Prima Power abbia mai prodotto

La macchina consente l’integrazione con altri impianti  e con i software gestionali presenti nelle aziende clienti. Il software gestisce tutte le fasi: importazione degli ordini di produzione generati dal sistema del cliente, programmazione automatica con i CAM Prima Power, pianificazione della produzione e creazione delle liste di lavoro da caricare direttamente in macchina, fino alla raccolta dei dati macchina legati alla produzione (quantità di pezzi prodotti e materiali utilizzati) e alle prestazioni (stati macchina, eventuali allarmi e tempi di lavorazione) per offrire al cliente tutti i dati necessari ai sistemi gestionali per il controllo della produzione, aderendo completamente alla richiesta di legge Industria 4.0.

Laser Genius+ con automazione Compact Server

Prima Power da sempre è vicina ai suoi clienti durante tutto il ciclo di vita del prodotto, per questo motivo è stata sviluppata una soluzione basata sul concetto di Internet Of Things in ottica SAAS (Software As A Service) dedicata al monitoraggio e alla diagnostica avanzata che si basa sulla raccolta di una grande mole di dati di comportamento, non di produzione, di Laser Genius+.  Le informazioni, raccolte su un cloud certificato per la sicurezza, sono a disposizione dei tecnici dei Prima Power Service Centers che, grazie all’applicazione web Remote Care, verificano i comportamenti della macchina e danno al cliente suggerimenti per il miglioramento della produzione e la risoluzione di problemi anche inattesi.

Per Laser Genius+ è stata progettata una nuova console a doppio monitor da 24” in alta definizione e interfaccia utente semplificata. L’Info Panel a bordo macchina consente anche la visualizzazione di alcuni dati in real time, come dettagli sui materiali lavorati e consumi energetici, molto utili per operatori e responsabili di produzione.

Vuoi sapere di più su Laser Genius Plus?

La macchina è anche dotata di tre nuovi moduli software on board: Optia, per il recupero delle lamiere di sfrido tramite digitalizzazione delle forme via telecamera, con conseguente riduzione degli sprechi;  Wizard, un CAM semplificato che permette di creare nuovi nesting e lavorazioni o modificare quelli esistenti (spostamento, rotazione e cancellazione di pezzi); 2D Editor, un editor grafico del partprogram che permette aggiustamenti alla tecnologia (taglio manuale e automatico, attacchi e micro-giunzioni).

Produzione continua 24/7 e automazione avanzata con Laser Genius+

Laser Genius+ è una macchina pensata per una produzione continua 24/7. La fornitura standard include un cambio pallet automatico, totalmente elettrico, con una riduzione del tempo ciclo fino al 30% rispetto alle versioni precedenti. In virtù delle aumentate prestazioni dinamiche della macchina e per il miglior sfruttamento delle potenzialità dei laser fibra ad alta potenza, Laser Genius+ si sposa in maniera eccellente con una vasta gamma di soluzioni di automazione che copre ogni esigenza in termini di produttività, anche in modalità non presidiata. La macchina può essere facilmente connessa ai sistemi di automazione Prima Power per automatizzare i flussi di materiale e di pezzi lavorati (carico, scarico, prelievo, impilamento, e immagazzinamento) e aumentare ulteriormente la produttività. I moduli di automazione possono essere anche integrati in momenti successivi, con il crescere dei volumi produttivi.

Laser Genius+ 1530 e 2040 – La macchina ha un innovativo layout reversibile

Compact Server è la soluzione con il layout più compatto sul mercato, conveniente e di facile utilizzo, adatto a brevi periodi di produzione non presidiata in cui non è richiesto un mix di produzione. Con l’aggiunta di un terzo pallet è possibile caricare e scaricare sia dalla stazione manuale sia dall’automazione, garantendo un’elevata flessibilità produttiva. Combo Tower Laser è disponibile in versione con 1 o 2 torri multi funzionali e configurabili che rappresentano una soluzione ottimale per piccole-medie produzioni “a luci spente”. Night Train è un sistema di produzione integrato, che automatizza l’intero processo di fabbricazione in un’unica fase, dalla programmazione al reporting di produzione, ideale per la produzione 24/7.

Vuoi sapere di più su Laser Genius Plus?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here