GibbsCAM 2022: più attenzione a qualità del prodotto e funzionalità di base

CAMBRIO, prestigiosa realtà operante nel mondo dell’innovazione CAD/CAM nel settore delle lavorazioni meccaniche, annuncia la nuova release GibbsCAM 2022. Il vicepresidente GibbsCAM Nick Spurrett ha affermato con convinzione che gli ultimi sviluppi vedono un’ulteriore enfasi sulla produttività dell’utente finale in tutte le aree del prodotto: “GibbsCAM continua a svolgere un ruolo da protagonista nella programmazione di macchine e centri di lavoro avanzati; abbiamo voluto concentrarci sulla qualità assoluta del prodotto e sulle funzionalità di base, pur mantenendo la proverbiale facilità d’uso di GibbsCAM. Il nostro obiettivo è quello di mantenere sempre la nostra promessa di “estremamente semplice, semplicemente potente”.

L’ultima versione include una serie di miglioramenti CAD per la modellazione di solidi e superfici che includono la capacità di estrudere corpi multipli con conicità e di creare direttamente dalla geometria 2D chiusa superfici come un corpo “cucito”. Inoltre gli utenti possono creare automaticamente superfici planari rifilate in qualsiasi orientamento alla profondità della geometria, invece che al piano CS. Ulteriori sviluppi includono nuove capacità di allineamento che permettono ai bordi dritti dei modelli di essere facilmente allineati con il sistema di coordinate di lavoro in preparazione alla lavorazione, nonché un nuovo piano nella vista in sezione che può essere spostato dinamicamente in qualsiasi direzione per visualizzare e selezionare facilmente le caratteristiche all’interno del modello solido.

Tra le molteplici aggiunte CAM all’interno di GibbsCAM 2022, sono da segnalare una serie di miglioramenti d’uso come la preforatura multi-forma automatizzata e un controllo esteso per i punti di inizio e fine dei percorsi utensile di profilatura. È ora possibile omettere gli spostamenti del raggio sugli angoli esterni delle operazioni di tornitura: ciò rende più facile per gli operatori regolare i diametri critici in tornitura e ridurre le dimensioni dei file G-code.

VoluMill è stato migliorato e offre un risparmio di tempo significativo (fino al 60%) nel calcolo delle operazioni di fresatura su geometrie complesse. Inoltre, ora si può anche controllare la zona di partenza preferita per le asportazioni simmetriche, al fine di facilitare l’evacuazione dei trucioli e di ridurre i movimenti in rapido per tasche più profonde. I miglioramenti sui 5 assi includono una nuova strategia di lavorazione rotativa per lavorare pezzi con piani cilindrici o conici, come viti senza fine o coclee. Il controllo avanzato dell’utensile include la sgrossatura fuori centro e l’attacco anteriore o posteriore della punta dell’utensile con offset automatico dell’angolo.

I nuovi miglioramenti della sbavatura a 5 assi includono la capacità di generare lavorazioni multiple per approssimare uno smusso o un filetto su un bordo, oltre ai tradizionali parametri del bordo. È anche possibile utilizzare utensili cilindrici o conici per la smussatura, selezionando un punto di contatto specifico per mantenere una data sezione dell’utensile. La qualità del percorso utensile è migliorata anche per le operazioni geodetiche a 5 assi nelle aree in cui più istanze normali alla superficie controllano il percorso utensile. Altri aggiornamenti a 5 assi includono l’inclinazione automatica per evitare le collisioni nei percorsi ad arco e la possibilità di selezionare i limiti di inclinazione automatica o di impostare un angolo di inclinazione fisso rispetto alla normale di superficie selezionata.

In un ambiente potenzialmente foriero di collisioni come le lavorazioni di fresatura/tornitura o di pezzi multipli su staffaggi Tombstone, la simulazione è una componente chiave. GibbsCAM 2022 introduce una serie di miglioramenti per risparmiare tempo che includono la possibilità di nascondere lavorazioni multiple in tutte le modalità di simulazione, in modo da ridurre significativamente il tempo di verifica in base al numero di componenti da lavorare. La capacità di generazione del grezzo solo in materiale 3D su macchine multi-mandrino può migliorare il tempo di simulazione delle configurazioni MTM fino a 25 volte. Inoltre, una nuova funzione permette all’utente di iniziare la simulazione a metà di un programma su macchine MTM o a fantina mobile.

Infine, il supporto macchina è stato significativamente migliorato per includere la capacità di supportare configurazioni cinematiche multiple di una macchina CNC all’interno di un singolo pacchetto post. Questo fornisce una flessibilità estesa per poter supportare macchine che possono essere configurate in modalità multiple, per esempio una macchina a 3 assi con o senza una tavola rotante rimovibile. Questa tecnologia può anche essere estesa a configurazioni complesse su macchine di tipo svizzero per supportare diversi pezzi o disposizioni di attrezzature – un pezzo, un post, un MDD, un modello di simulazione della macchina.

Spurrett ha concluso affermando: “GibbsCAM 2022 fornisce capacità aggiuntive di fresatura e tornitura ed estende la funzionalità di simulazione della macchina. Questo miglioramento della comunicazione tra il software e i centri di lavorazione CNC aiuterà i nostri utenti ad aumentare la propria produttività riducendo il tempo di lavorazione“.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here