CERATIZIT, 100 anni fra passato, presente e futuro

CERATIZIT

Cent’anni di storia rappresentano per CERATIZIT un’importante occasione per guardare con orgoglio al passato e raccontare la propria visione del futuro del cutting tool.

La conoscenza acquisita sul metallo duro e i mille segreti delle lavorazioni meccaniche per asportazione di truciolo, partendo dall’utensile, sono stati raccontati da CERATIZIT nel corso della conferenza stampa, tenutasi nel corso della fiera EMO 2021, guardando con orgoglio alle nuove soluzioni e ai nuovi servizi, sia per il presente che per il futuro.

Tutto cominciò…

Quando il dottor Paul Schwarzkopf ha fondato la Metallwerk Plansee Gmbh, il 24 giugno 1921, non solo ha aperto la strada alla produzione industriale di prodotti di tungsteno e molibdeno, ma ha anche gettato le basi per CERATIZIT, gruppo aziendale nato dalla fusione, nel 2002, fra Plansee Tizit e la lussemburghese CERAMETAL.

Nel cuore delle Alpi, Paul Schwarzkopf ha fondato la Metallwerk Plansee Gmbh, il 24 giugno 1921.

Ottimizzazione dei processi: base per una produzione sostenibile

Efficienza e produttività sono i fattori che avvicinano due campi, apparentemente antitetici, come economia ed ecologia. Per questo motivo si dimostrano fattori decisivi e strategici per la promozione della sostenibilità nella produzione industriale.

Infatti, CERATIZIT supporta attivamente i clienti nell’ottimizzazione dei processi di taglio, come afferma Andreas Kordwig, Director Product Management per la divisione Utensili da taglio dell’azienda: «Oggi le nostre soluzioni stanno già aiutando i clienti a risparmiare energia e materie prime nella produzione e, di conseguenza, a ridurre l’impronta ecologica dei loro prodotti».

ceratizit scuola
Per CERATIZIT la formazione delle nuove leve è fondamentale.

Dall’inizio dell’anno, CERATIZIT ha offerto un servizio di ottimizzazione dei processi, perseguendo costantemente il motto: «Ottimizziamo il vostro processo – metteteci alla prova!» E da settembre, CERATIZIT ha messo a disposizione questo servizio anche in Italia, con l’intento di espandere una produzione sostenibile.

L’assistenza smart della nuova app

Un servizio completo è il classico approccio di CERATIZIT. Ma come funziona quando il supporto in loco è limitato a causa delle restrizioni, dovute a eventualità imprevedibili come la pandemia, o quando il cliente ha bisogno di aiuto in tempi molto ristretti?

Ceratizit_LiveTechPro
LiveTechPro di Ceratizit permette agli operatori e agli ingegneri di avere accesso dal vivo ai problemi degli utensili da taglio, anche in profondità nella macchina utensile.

Ceratizit_LiveTechPr_02È qui che CERATIZIT ha introdotto un’idea smart: entra in gioco la nuova app Livetechpro. L’app consente al cliente di contattare direttamente il tecnico competente, esattamente quando è necessario il supporto. Inoltre, permette all’ingegnere di fornire supporto esattamente come se fosse fornito in loco, accanto alla macchina utensile, controllando la lavorazione.

Come? Semplice: utilizzando video da smartphone o tablet, mentre i dettagli possono essere marcati e discussi. I problemi possono così essere risolti molto rapidamente.

Ceratiziti_LiveTechPro_03
Con LiveTechPro il supporto tecnico di Ceratizit è sempre al fianco del cliente.

Infine, è stata introdotta anche la possibilità di connettersi con sistemi di realtà virtuale (VR), per un supporto ancora migliorato.Naturalmente le possibilità di assistenza sono ancora maggiori se il cliente utilizza il sistema di monitoraggio e controllo Toolscope di CERATIZIT. Con il rilascio dell’ultima versione del software, i clienti possono consentire al tecnico di accedere a Toolscope da remoto, per adattare/modificare direttamente i parametri.

Ceratizit_LiveTechPro_04
App LiveTechPro.

«Grazie a soluzioni digitali innovative, non dobbiamo essere fisicamente presenti per vedere cosa stia succedendo in produzione dal cliente. Possiamo controllare cosa succeda nella macchina, analizzare il problema e ottimizzare le impostazioni della macchina da remoto» spiega Andreas Kordwig.

FREE TURN: ancora più friendly

Nel 2022 la programmazione di FreeTurn diventerà ancora più facile. Infatti, nel corso degli ultimi mesi, l’ecosistema che ruota intorno all’High Dynamic Turning con FreeTurn, sta crescendo ed è sempre più completo, grazie all’ampio supporto dell’industria sia in termini di macchina utensile, che di sistemi di controllo e software.

Ceratizit HDT - FreeTurn
Con High Dynamic Turning (HDT) l’utensile dinamico FreeTurn sfrutta i 360° di flessibilità del mandrino.

A breve la programmazione diventerà ancora più facile: con un nuovo strumento di programmazione, che genera traiettorie di lavorazione per la sgrossatura dinamica e la finitura, e che sarà pubblicato nel 2022, FreeTurn potrà funzionare in ogni centro di fresatura-tornitura, indipendentemente dal software CAM utilizzato.

Conoscere CERATIZIT

Azienda che vanta cento anni di storia, CERATIZIT è un pioniere nello sviluppo di soluzioni di materiali duri per la lavorazione e la protezione dall’usura. L’azienda, con sede a Mamer, Lussemburgo, sviluppa e produce utensili da taglio altamente specializzati, inserti indicizzabili, barre in materiali duri e parti antiusura.

MaxiMill SEC12
MaxiMill SEC12 genera un nuovo livello di sicurezza di processo, prestazioni e convenienza per l’industria automobilistica.

CERATIZIT è azienda leader in vari segmenti di applicazione e sviluppa con successo nuovi tipi di metallo duro, cermet e ceramica, sia per la lavorazione del legno che della pietra.
Con oltre 7000 dipendenti in più di 25 impianti di produzione e una rete di vendita con oltre 50 filiali, CERATIZIT è un attore importante nel settore del metallo duro.

Gli investimenti dell’azienda spingono costantemente nella direzione della ricerca e sviluppo e ciò ha portato a detenere più di 1000 brevetti. Le soluzioni innovative per materiali duri di CERATIZIT sono utilizzate in vari settori, tra cui l’ingegneria meccanica e la produzione di utensili, nell’industria automobilistica e aerospaziale, nonché nell’industria petrolifera, del gas e medica.