Transizione digitale, altri 100 mila euro in arrivo

transizione digitale

Arrivano notizie incoraggianti per le imprese ferraresi desiderose di stare al passo con i tempi della transizione digitale. È stata infatti rifinanziata con ulteriori 100mila euro l’edizione 2021 del Bando Voucher Digitali: si tratta dei contributi alle imprese ferraresi a sostegno dei processi di digitalizzazione aziendale 4.0, contestualmente alla pubblicazione della graduatoria degli ammessi.

Transizione 4.0

La Camera di commercio di Ferrara, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, ha stanziato anche nel 2021 fondi per sostenere le imprese ferraresi di tutti i settori che vogliono introdurre nuove tecnologie digitali.

Digitalizzazione e automazione

Oltre che lo sviluppo dell’innovazione auspicata dal Piano 4.0 per la transizione digitale, la misura intende favorire interventi di digitalizzazione e automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza Covid-19 così come nella fase di ripartenza. Ricordiamo che il fondo iniziale stanziato dalla Camera di commercio per il 2021 ammontava a 180mila euro.

Molte le domande pervenute

Considerato l’elevato numero di domande pervenute nel periodo di apertura del bando (7-30 luglio 2021) e l’intento di affiancare quelle imprese che hanno deciso, nonostante le difficoltà del periodo, di innovare e di sostenere investimenti in tali ambiti, con Determinazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta n. 69 del 16/09/2021 è stato deciso di rifinanziare con ulteriori 100mila euro il bando così da poter soddisfare tutte le domande ammissibili.

Per saperne di più: https://www.fe.camcom.it/promozione/finanziamenti/bando-voucher-digitali-i4.0-per-lanno-2021