Materiali ispirati alle ali di farfalla

Gli scienziati del MIT hanno osservato la formazione delle squame nelle ali delle farfalle durante la mutazione da crisalide. I risultati potrebbero ispirare la progettazione di nuovi materiali per finestre iridescenti o tessuti impermeabili.

Progettare materiali innovativi studiando le ali delle farfalle. Gli ingegneri del MIT hanno catturato l’intricata coreografia delle squame che si formano sulle ali durante la metamorfosi dallo stato di crisalide.

Ottenute con alcuni interventi chirurgici minori e un approccio di imaging intelligente, i nuovi scatti potrebbero servire come modello per la progettazione di materiali evoluti per realizzare finestre iridescenti e tessuti impermeabili.

La struttura e la disposizione delle squame conferiscono a una farfalla il suo colore e il suo luccichio e aiutano a proteggere l’insetto dagli elementi.

Le ali delle farfalle controllano molti dei loro attributi formando con precisione l’architettura strutturale delle loro scaglie alari – afferma l’autore principale Anthony McDougal, assistente di ricerca presso il Dipartimento di ingegneria meccanica del MIT. Questa strategia potrebbe essere utilizzata, per esempio, per conferire proprietà di colore e di autopulizia ad automobili ed edifici. Ora possiamo imparare dal controllo strutturale delle farfalle su questi materiali complessi e micro-nanostrutturati“.

La sezione trasversale dell’ala di una farfalla rivela un’intricata impalcatura di scaglie e costole la cui struttura e disposizione varia da specie a specie. Queste caratteristiche microscopiche agiscono come minuscoli riflettori, facendo rimbalzare la luce intorno per dare a una farfalla il suo colore e splendore. Le creste sulle scaglie delle ali fungono da grondaie e radiatori in miniatura, incanalando l’umidità e il calore per mantenere l’insetto fresco e asciutto.

I ricercatori hanno provato a replicare le proprietà ottiche e strutturali delle ali di farfalla al fine di sviluppare nuove celle solari e sensori ottici, superfici resistenti alla pioggia e al calore e persino cartamoneta modellata con crittografie iridescenti per scoraggiare la contraffazione. Sapere quali processi sfruttano le farfalle per far crescere le loro scaglie potrebbe aiutare a sviluppare le tecnologie basate sulla bioispirazione.

Fonte: https://news.mit.edu/2021/butterfly-wing-scales-growth-1122