Sandvik Coromant, una nuova generazione di micropunte

Alcuni settori industriali richiedono la produzione di parti di piccole dimensioni. Servono quindi micropunte precise e performanti.

Sandvik Coromant ha lanciato due nuove famiglie di micropunte progettate specificamente per la lavorazione di precisione. CoroDrill 462 con geometria -XM e CoroDrill 862 con geometria -GM supportano le industrie che richiedono la produzione di piccole parti, come quella medica, automobilistica, elettronica e aerospaziale. Pensate per coprire una varietà di materiali dei pezzi in lavorazione, le nuove punte garantiscono accuratezza dove la precisione è fondamentale.

In diversi settori, i dispositivi sono sempre più piccoli. Questo si può notare più chiaramente nell’elettronica, con strumenti moderni che offrono maggiori capacità ma ingombri decisamente ridotti. Altrove, nella produzione di device medicali, la tendenza crescente della chirurgia minimamente invasiva – che utilizza te niche che riducono al minimo le dimensioni e il grado delle incisioni del chirurgo – richiede soluzioni più complesse. Man mano che le dimensioni della tecnologia scendono e il suo livello di sofisticazione sale, i produttori necessitano di utensili che possano produrre parti più piccole e complicate.

Gli specialisti della foratura usano generalmente il termine microforatura quando descrivono fori più piccoli di 3 mm di diametro. Questo può riferirsi a fori che si incontrano spesso nell’industria elettronica, dove i pezzi in lavorazione hanno solo pochi centesimi di millimetro di spessore, ma le applicazioni più comuni includono l’industria aerospaziale, la produzione di stampi e attrezzature mediche.

CoroDrill 462 e 862 sono la nuova generazione di micropunte di Sandvik Coromant. Disponibili in nuove geometrie per offrire un’ampia varietà di diametri e lunghezze di taglio, queste punte vantano una maggiore gamma di versioni rispetto agli assortimenti precedenti.

Attenzione alla lubrorefrigerazione

Le punte sono state appositamente adattate per superare le sfide della microforatura. Per esempio, proprio come per le applicazioni su macroscala, è fondamentale avere un refrigerante di qualità per evacuare efficacemente i trucioli quando si esegue una foratura profonda con utensili micro. CoroDrill 462 e 862 possono facilmente praticare fori profondi fino a nove volte il diametro (xD) quando si usa refrigerante esterno e, per fori di diametro pari o superiore a 1.00 mm e profondità fino a 16xD, è disponibile anche l’adduzione interna. L’uso efficace del refrigerante non solo aiuta gli utensili a praticare fori più profondi, ma prolunga anche la durata del tagliente e riduce il rischio di intasamento da truciolo.

CoroDrill 462 offre una foratura ad alte prestazioni fino a 3 mm. Ideale per praticare fori sia ciechi che passanti, la punta è in grado di lavorare una varietà di materiali ISO, compresi ISO P, M, K, N, S, O e H. Con una profondità di foratura di 6xD, CoroDrill 462 consegna ai produttori una soluzione di foratura versatile. CoroDrill 862 è perfetta per realizzare fori da 1 a 3 mm di diametro in tutti i materiali, se usato con refrigerante interno. Oltre alla foratura convenzionale, CoroDrill 862 supporta una varietà di altre attività di foratura, compresi i fori incrociati, la foratura di piastre sovrapposte e la foratura di superfici convesse e concave.

Oltre a essere utensili in metallo duro integrale pronti all’uso, CoroDrill 462 e 862 si prestano anche alla personalizzazione. Come parte della gamma, Sandvik Coromant ha reso possibile configurare gli utensili in base a diametri, lunghezza utile, lunghezza diametro a gradini e diametro dello stelo, per i produttori che richiedono un approccio personalizzato alla microforatura.

Anche in PCD

Inoltre, i clienti hanno la possibilità di acquistare CoroDrill 862 con un tagliente in diamante policristallino (PCD).

Il PCD è fino a 100 volte più resistente all’usura del metallo duro integrale. Gli utensili in PCD sono infatti molto più precisi e consentono di produrre a tolleranze più strette rispetto agli utensili in metallo duro integrale.

«CoroDrill 462 e 862 segnano una nuova era per la microforatura – ha dichiarato James Thorpe, global product manager di Sandvik Coromant. Nel panorama manifatturiero di oggi, che si producano orologi di lusso o parti aerospaziali, la richiesta di complessità è più grande che mai. Man mano che i prodotti diventano più piccoli e con componenti più complessi, riconosciamo che anche noi dobbiamo adattarci e rendere le nostre punte capaci di lavorare fori più piccoli. Le applicazioni che richiedono la microforatura sono estremamente varie, ed è per questo che stiamo proponendo più opzioni personalizzabili, oltre a una più ampia varietà di utensili standard».

CoroDrill 462 e 862 sostituiranno gli attuali assortimenti di micropunte R840 e 862 del marchio.